Pagina:Annali overo Croniche di Trento.djvu/24


DELLE ANNOTATIONI
Aquisgrana Città de li Eburoni.||
Singolar pompa.||
Carlo V vien coronato.||
pag. 249.
Belgrado.||
Congresso di Brumantia.||
Luoghi restituiti al Vescovato.||
pag. 250.
Il Trentino vien richiamato alla Corte.||
Il Trentino carissimo à Cesare.||
Il Trentino designato Oratore nell’Austria.||
pag. 251.
Il Re di Francia preso.||
Maria moglie di Lodovico Re d'Ongaria.||
Anna moglie di Ferdinando.||
Il Trentino Prencipe generoso.||
Il Trentino ritorna dalla legatione di Pannonia.||
pag. 252.
Divisione delle Provincie.||
Il Trentino gratissimo al Re.||
pag. 253.
Tornaco Città vien presa à forza d'armi.||
Rodi vien preso.||
pag. 254.
Concistoro di Norimberga.||
Congresso in Nurimberga.||
Dieta di Nurimberga.||
pag. 255.
Concilio in Ratisbona.||
Heresia di Luthero.||
Tomaso Muntzer.||
Andrea Carlstadio.||
Scola Lutherana.||
Origine della Lutherana setta.||
pag. 256.
Sollevatione de Contadini in Germania.||
pag. 257.
Causa del tumulto.||
Lamento de Villani.||
pag. 258.
Luthero esorta i Contadini a la libertà.||
pag. 261.
I Villani prendono l’arme contro i Nobili.||
pag. 262.
I Contadini dato il segno assaltano la Città.||
pag. 263.
Machine di legno, non usate.||
Furore de Contadini ne l'Alemagna.||
pag. 264.
Svechi gente valorosa.||
pag. 266.
Giorgio Turchses Generale dell’armata.||
Villani in molti fatti d’arme sconfitti||
pag. 267.

Libro Undecimo

Tumulto de Vilani nel Territorio di Pressanone.||
pag. 268.
Giorg. Frunspergo.||
pag. 269.
Lodovico Lodrone.||
pag. 270.
Francesco Castelalto.||
pag. ibid.
Ragionamento del Prencipe a i Contadini.||
pag. 271.
Cagione del solevamento dei Villani sul Trentino.||
Esortatione del Vescovo à Cittadini.||
pag. 272.
Il Vescovo Clesio si parte per Riva.||
Si teme nella Città.||
pag. 273.
Seditiosi, e malvagi Cittadini.||
Miserabile ma maligno lamento à beneficio de' Villani.||
pag. 274.
Discorso del Castel Alto per l'amministratione de la Republica.||
pag. 276.
Sedeci Governatori eletti.||
I Cittadini si dividono in fationi.||
pag. 277.
Alla Porta di S.Lorenzo si combatte la Città travagliata.||
pag. 278.
Gli Rustici stimolano gli confinanti contra i Trentini.||
pag. 279.
Congrega de Villani in Marano||
pag. 280.
Battista Spagnolo.||
Il Vescovo per Ambasciadori vien richiamato alla Città.||
pag. 281.
Legati di Val di Non à Ferdinando contro il Vescovo.||
pag. 282.
Si celebra una dieta in Inspruch.||
pag. 283.
I Contadini vengon chiamati al giuramento.||
pag. 284.
Pietro Busio homo egreggio.||
pag. 285.
Pietro Busio fà un ragionamento ai Contadini.||
pag. 286.
Sententia delli Rusticani contro Pietro Busio.||
pag. 287.
I Villani battono la Torre.||
Pietro Busio vien abbruggiato.||
pag. 288.
I Trentini stano in pericolo.||
pag. 289.
Il Vescovo cerca di amassare agiuti.||
Giorgio Pulbero vien amazzato.||
pag. 290.
Esortatione delli Contadini contra li Prencipi.||
pag. 291.
Congiura de Villani contra gli Trentini.||
pag. 292.
Si congregano truppe di Contadini.||
Si promulga la guerra contra gli Trentini.||
La Città vien munitionata.||
pag. 293.
Ragionamento di Gerardo Conte d’Arco à Cittadini.||
I Villani impiega le forze contro la Città.||
pag. 296.
I Contadini assediano la Città.||
I Villani inganati da quelli che guardano la Città.||
pag. 298.
Il Spagnuolo entra con empito nella ciurma de Contadini.||
pag. 299.
Girardo Conte d'Arco.||
pag. 300.
Lodovico Lodrone.||
pag. ibid.
Francesco Castel'Alto.||
pag. ibid.
Strage de Villani.||
L’interesse de Rustici perduto.||
pag. 302.
Pedoni Alemani.||
pag. 303.
Tomaso Frunspergo.||
pag. 304.
I Villani vengono costretti a rinfrescare novo giuramento.||
Discorso del Castel’Alto contro i Contadini.||
Diversi supplicij dati alli Villani.||
pag. 306.
Speditione contro i Nonesi.||
pag. 307.
La Città da ogni parte liberata.||
pag. 309.
Parole di suplicatione dei Villani al Vescovo||
Risposta del Prencipe alli Contadini.||
pag. 315.