Astronomia/Indice

Indice

../Frontespizio ../Prefazione alla quarta edizione IncludiIntestazione 18 gennaio 2020 75% Da definire

Joseph Norman Lockyer - Astronomia (1904)
Traduzione dall'inglese di Giovanni Celoria (1904)
Indice
Frontespizio Prefazione alla quarta edizione
[p. vii modifica]

INDICE


Prefazione alla quarta edizione ||
 Pag. xi
Prefazione alla presente quinta edizione ||
   » xv
Introduzione ||
   » 1

CAPITOLO PRIMO

La Terra e i suoi movimenti.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
La Terra non è piana ||
 4
II. ||
Ta Terra è molto grande ||
 10
III. ||
La Terra è isolata nello spazio, da nulla pende sospesa, su nulla si appoggia ||
 14
IV. ||
La Terra ruota sopra sè stessa ||
 16
V. ||
La Terra compie una rotazione in un giorno di ventiquattro ore ||
 26
VI. ||
La Terra è alquanto schiacciata ai poli della sua rotazione. Piccoli movimenti osservati in detti poli ||
 29
VII. ||
La Terra ha un altro movimento oltre quello di rotazione ||
 32
VIII. ||
I due movimenti della Terra non si effettuano nel medesimo piano ||
 39
IX. ||
Perchè su tutta la Terra, eccetto che all’equatore e ai poli, e perchè sulla Terra in qualunque epoca||
 
[p. viii modifica]
Paragr. ||
||
Pag.
  ||
dell’anno, salvo che a quella degli equinozii, i giorni non sono eguali alle notti. ||
 43
X. ||
La varia durata dei diversi giorni dell’anno è la causa delle stagioni. ||
 57
XI. ||
Como si spiega il movimento apparente del Sole attraverso le costellazioni dello zodiaco. ||
 67
XII. ||
Le stelle e il loro moto diurno apparente quali si osservano da vari luoghi della Terra. ||
 71

CAPITOLO SECONDO

La Luna.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
Moti apparenti della Luna e sue fasi ||
 79
II. ||
In che modo la Luna diventa la causa delle eclissi. ||
 88
III. ||
Distanza, forma, dimensioni della Luna, e particolarità della sua superficie. ||
 96

CAPITOLO TERZO

Il Sistema solare.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
Idea generale ||
 105
II. ||
Come si presentano, visti dalla Terra, i pianeti interiori nel loro giro intorno al Sole ||
 112
III. ||
Notizie speciali sopra i pianeti inferiori ||
 118
  ||
Mercurio ||
 118
  ||
Venere ||
 122
IV. ||
Come si presentano, visti dalla Terra, i pianeti superiori nel loro giro intorno al Sole ||
 126
V. ||
Notizie speciali sopra i pianeti esteriori ||
 129
  ||
Marte ||
 129
  ||
Gli asteroidi o piccoli pianeti. Il piccolo pianeta Eros ||
 
  ||
Giove ||
 142
  ||
Saturno ||
 152
  ||
Urano ||
 157
  ||
Nettuno. Se altri pianeti esistano al di là di Nettuno ||
 159
VI. ||
Comete, Stelle cadenti e Meteoriti. ||
 161
[p. ix modifica]

CAPITOLO QUARTO

Il Sole.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
Il Sole e sua Influenza sugli altri corpi del Sistema solare ||
 172
II. ||
Calore, luce, grandezza e distanza del Sole ||
 173
III. ||
Superficie del Sole ||
 175
IV. ||
Le macchie del Sole ||
 176
V. ||
L’atmosfera del Sole ||
 180
VI. ||
La luce del Sole non è omogenea. Spettro della luce solare. Righe di Fraunhofer ||
 183
VII. ||
Spettri prodotti da diverse sorgenti di luce. Spettroscopia ||
 185
VIII. ||
Paragone dello spettro solare cogli spettri prodotti da vapori metallici incandescenti ||
 186
IX. ||
Della materia solare ||
 187
X. ||
Costituzione fisica del Sole. Origine del calore solare ||
 189

CAPITOLO QUINTO

Le Stelle.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
Il Sole è una stella, e la più vicina di tutte le stelle ||
 193
II. ||
Splendore e grandezza delle stelle ||
 195
III. ||
Colori delle stelle ||
 197
IV. ||
Le stelle temporarie o "nuove„ ||
 199
V. ||
Le stelle variabili ||
 201
VI. ||
La Via Lattea. Distribuzione apparento delle stelle ||
 203
VII. ||
Le costellazioni. — I nomi delle stelle ||
 204
VIII. ||
Spettri delle stelle ||
 208
IX. ||
Spettri stellari tipici ||
 209
X. ||
Spettri dei corpi semplici e dei composti ||
 211
XI. ||
Diversa temperatura e diversa composizione fisica delle stelle ||
 ivi
XII. ||
Movimenti apparenti e proprii delle slelle ||
 213
XIII. ||
Stelle doppie e multiple ||
 217
XIV. ||
Cumuli e nebule ||
 219
XV. ||
Spettri e natura delle nebule ||
 224
[p. x modifica]

CAPITOLO CAPITOLO SESTO

Fotografia astronomica.

Paragr. ||
||
Pag.
I. ||
Come la fotografia divenne un nuovo metodo di osservazione astronomica ||
 227
II. ||
Fotografie della Luna, di Giove e di Saturno ||
 231
III. ||
Fotografie del Sole. Granuli, grani di riso, filamenti lucidi della fotosfera ||
 234
IV. ||
Fotografie della cromosfera e delle proturberanze del Sole. Spettro-eliografo ||
 236
V. ||
Tentativi fatti per ottenere fotografie della “corona“ anche a Sole non eclissato. Costituzione della “corona„ Coronio ||
 238
VI. ||
Fotografia delle stelle. Risultati suoi di indole generale e di importanza cosmica ||
 241
VII. ||
Carta fotografica del Cielo. Catalogo delle stelle dalla prima all’undecima grandezza ||
 246
VIII. ||
Applicazione della fotografia alla scoperta dei piccoli pianeti ||
 249
IX. ||
Fotografia degli spettri delle stelle ||
 250
X. ||
Fotografie di alcune parti della Via Lattea ||
 252
XI. ||
Fotografia delle nebule ||
 253