Wikisource:Bar/Archivio/2013.02

Archivio delle discussioni del mese di febbraio dell'anno 2013



GrantModifica

Vi comunico che sono finito in un progetto interessante. Se l'approvano, è una gran bella cosa. http://meta.wikimedia.org/wiki/Grants:IEG/New_Wikisource_relationship_with_Commons,_Wikidata_and_Wikipedia --Aubrey McFato 09:04, 4 feb 2013 (CET)

Beh, ne avete messa di carne sul fuoco, eh... :) Bravi! --Accurimbono (disc) 11:18, 4 feb 2013 (CET)
Ho dato un'occhiata veloce e sembra molto interessante. Ci sarebbero parecchi cambiamenti da fare e non ho ben capito se siano stati presi in considerazione:
  • una rivoluzione in nsIndice per consentire sia di avere l'intero volume o volumi sia uno spezzettamento come richiedeva Xavier, in un'unica soluzione;
non ricordo bene di cosa si parlava, hai qualche link?
  • un cambiamento in nspagina sulla falsariga di book2scroll, ma più adatto ai bisogni di Wikisource, che possa comprendere sia le caratteristiche del nspagina che del ns0, così da evitare una ridondanza inutile (adesso un'utilità parziale è tangibile, ma verrebbe meno una volta eseguiti quei cambiamenti che permetterebbero una minore dispersione di forze);
cosa vorresti cambiare di book2scroll? per adesso secondo me è semplicemente bruttino, ma la ciccia mi pare buona. Cosa intendi con ridondanza?
  • metadati, come leggo dal link, e un miglioramento in edit: per caso quel VisualEditor è quello che penso io? un strumento simile a un documento word per le modifiche? se così fosse sarebbe stupendo. Aggiungo che una semplice istruzione (per i programmatori di mestiere), potrebbe consentire a un tal programma di salvare la pagina editata così come la si vede, automatizzando i cambiamenti necessari al codice wiki in nspagina a ogni eventuale cambiamento fatto ai piani alti, altrimenti anche milioni di controlli sullo stesso testo non sortirebbero alcun effetto se una modifica nel codice può cambiare la visualizzazione della pagina editata.
Il VisualEditor è quello che intendi tu, ci stanno lavorando da tempo quelli di WMF, e i problemi saranno nostri per implementarlo direttamente nel nsPAgina, ma Tpt ci sta lavorando. Per il resto, non ho capito quello che dici :-) --Aubrey McFato 12:05, 4 feb 2013 (CET)
Se non l'hai capito vuol dire che molto probabilmente non è presente nel progetto. È più facile spiegarlo oralmente che per iscritto; in breve: nsIndice avanzato (il come è da discutere) e solo nspagina (eliminazione del ns0 con proprietà che confluiscono nel nspagina).--Barbaforcuta (disc.) 12:19, 4 feb 2013 (CET)
Ho messo qualche spunto, magari inutile, sperando che non lo sia poi tanto.--Barbaforcuta (disc.) 11:44, 4 feb 2013 (CET)
Ah riguardo a quella "semplice istruzione", posso fare un esempio per chiarezza: formattando Pensieri e discorsi mi sono trovato a usare spesso il template {{smaller}} per i versi e, all'interno, i due punti per indentarne qualcuno, così da simulare il testo come si presentava nella scansione; ebbene appena ebbi finito mi accorsi di qualcosa di strano: il testo si presentava smaller solo nel primo verso, mentre tutti gli altri non erano stati intaccati dal template e non si indentavano, eppure prima questo non succedeva. Morale: ho dovuto sistemare tutte le pagine che presentavano lo stesso problema, due giorni dopo aver terminato l'opera.
L'istruzione di cui parlo dovrebbe salvare la veste grafica e modificare da sé il codice presente all'interno di ogni nspagina qualora cambiamenti o aggiornamenti del software lo rendano necessario, altrimenti è tutto inutile controllare due, tre o infinite volte le pagine alla ricerca di errori, ve ne saranno sempre e sempre diversi. Anzi con VisualEditor la mia prospettiva sarebbe di sistemare la pagina senza l'uso di codici (dovrebbe pensarci lo strumento stesso a inserire codici in base alle istruzioni che mando) e poi agire come nel punto precedente. Non so se si possa fare, ma sarebbe davvero molto utile.--Barbaforcuta bis (disc.) 13:43, 5 feb 2013 (CET)

Editor parola per parola: il prototipo correModifica

Ed eccolo qua, editor parola per parola.

Istruzioni:

  • caricare lo script con l'istruzione seguente nel vostro vector.js:
importScript("Utente:Alex brollo/hOCR.js");
  • purgare e purgare finchè, aprendo una pagina in edit, compare un pulsante spanP (se avete la bottoniera, ovvio)
  • premerlo: ottenete la cosa che si vede in screenshot nemo il piccolo form di edit della parola
  • clic su una parola: si apre il form
  • correggere la parola e salvare o uscire dalla correzione della singola parola
  • notate che sono spariti i pulsanti "Salva", "Anteprima" ecc. Prima di poter salvare premete di nuovo spanP e tutto tornerà (quasi) come prima, con il testo aggiornato. A questo punto potete andare avanti come il solito.

Non è finita, ma la strada è aperta. --Alex brollo (disc.) 11:50, 5 feb 2013 (CET)

Appena riesco a tornare a casa provo. Sai che in ufficio ho quel browser che non ti posso nominare ... Lagrande (disc.) 12:58, 5 feb 2013 (CET)
Molto carino, sicuramente siamo sulla buona strada. Io sicneramente, se si riesce, terrei i pulsanti Salva e Anteprima, è piuttosto oscuro non vederli più. Poi la mia finestra con l'immagine sopra è molto piccola, e cliccare con il mouse parola per parola mi pare scomodo. Non so, forse io mi troverei bene con una versione tipo "excel" (cioè F2 per modificare, Invio ti salva la casella e ti sopsta a quella dopo, le frecce ti fanno girare fra le parole...) Aubrey McFato 13:03, 5 feb 2013 (CET)
Stesso problema di Aubrey: la finestra con l'immagine è troppo schiacciata. Mi domando, però, questo metodo a cosa possa servire se in edit possiamo già correggere parola per parola; sarebbe davvero utile in view, soprattutto per non confondere ancor più gli utenti inesperti con template astrusi: si ritroverebbero solo a controllare e sistemare il puro testo, ignari dei codici all'interno contenuti.--Barbaforcuta bis (disc.) 13:21, 5 feb 2013 (CET)
Eeheheheh... la finestra sopra è ridimensionabile; in realtà non è affatto fatta per questo editor, ma per quello hOCR "vero"; la finestra verrà "puntata" sulla riga in edit e conterrà esattamente l'immagine della riga in edit, in totale automatismo e senza cursori. Una seconda finestra invece visualizzerà la parola. Entrambe verranno inoltre spostate in prossimità della riga, e della parola, in edit.
Quanto allo scorrimento con freccette eccetera: ho optato per un box autonomo perchè nulla impedisce di aggiungerci pulsantini per farci cose. Quali? Non si sa; bisogna provare e verificare di quali strumenti si avrebbe la necessità. Il fatto che non esista il Salva dipende dal fatto che l'area testo viene stravolta nel corso delle operazioni (il testo viene trasformato in un orribile html carico di codice) che non deve essere assolutamente nè salvato, nè visto dall'utente; il pulsante spanP trasforma il testo in edit nel mostro, e poi all'inverso elimina tutta la sua mostruosità all'insaputa dell'utente. :-)
Se ci fate caso,, vedete che le parole editate restano "incorniciate" da un bordo punteggiato. E' un errore di programmazione (logica vorrebbe che il bordo sparisse); ma mi sono accorto che non è niente male che resti traccia delle parole che sono state editate.
Chi di voi ha installato il programmino hotkey su Chrome, ha ampie possibilità in prospettiva di memorizzare piccole funzioni da tastiera. Probabilmente tutte quelle menzionate da Aubrey, e altre ancora. Ci sarebbe moltissimo da fare: innaizitutto selezionare i tool che servono e eliminare quelli che non servono; ma soprattutto truccare la toolbar in modo che i caratteri speciali vengano "ficcati" nel boxino di edit parola. In questa fase nulla impedisce che alle parole in edit si aggiunga codice wiki (ma non codice html), ma toccherebbe farlo a mano; non va bene. --Alex brollo (disc.) 14:31, 5 feb 2013 (CET)
Non ci credo ancora, ma sembra che mi sia riuscito di ridirigere le funzioni della toolbar (lettere sspaciali ecc) sul form di edit della parola.
@ Aubrey: il tasto Salva è eleminato per non fare enormi macelli; il tasto Anteprima mi sembra pleonastico, perchè, se si lavora in fase pre-formattazione come si dovrebbe, l'anteprima è semplicemente quella su cui si sta lavorando.... ;-) --Alex brollo (disc.) 00:18, 6 feb 2013 (CET)

Trasformazione in gadgetModifica

Avviso i coraggiosi sperimentatori che lo script è stato trasformato in gadget (sotto "strumenti di interfaccia"). Quindi non serve più nulla nel vostro vector.js: basta attivare il gadget. C'è il modo (ci sto pensando) di introdurre qualche elemento WYSIWYG limitato al solo effetto di semplici tag html (tipo <sup>); tassativamente escluso invece l'interpretazione di codici template. --Alex brollo (disc.) 09:57, 6 feb 2013 (CET)

Incredibile: l'accrocchio funziona anche sotto Internet Explorer.... miracolo! :-)
Vedo delle possibilità interessanti associando Shortcut manager. Mi piacerebbe sapere quanti di voi lo usano. --Alex brollo (disc.) 09:25, 8 feb 2013 (CET)

NewsModifica

Due piccole importanti novità nell'editor parola per parola.

  1. una volta entrati in una parola e modificata nel form, non occorre più pigiare il bottone Salva; basta cliccare un'altra parola e la precedente sarà salvata.
  2. cliccando su una parola, il focus si porta automaticamente nel form che si apre, quasi esattamente nel punto della parola che è stato cliccato (piccolo problema sulla prima lettera; il corsore si posiziona dopo, e non prima, la prima lettera).

Per ottenere questi due risultati ho dovuto immergermi in apnea negli abissi inesplorati del DOM.... ma ne valeva la pena. :-)

A questo punto occcorre riflettere a strumenti intelligenti adatti all'elaborazione di una parola per volta. Il più utile, secondo me, sarebbe una "lista di parole simili" come nei normali correttori ortografici; ma devo studiarmi un "algoritmo di somiglianza fra parole" migliore di quello dei correttori ortografici e basato su dizionari specifici per l'opera. Se ci riesco, è fatta. --Alex brollo (disc.) 15:05, 10 feb 2013 (CET)

drei ProblemenModifica

1) Scentia ha molte articoli in lingua tedesca. È previsto ulteriore sviluppo? Si portano da qualche parte o lasciamo loro morire?

2) Uno di autori russo: Orest Khvol'son. Ho messo anche nome russo, ma c'è problema.

3) Russo: lui nato 22 novembre con vecchio stile (giuliano) e 4 dicembre con riforma post-rivoluzione (data papista). Qualcuno ha idea?

Danke sehr, Большое спасибо etc....

--Carlo M. (disc.) 09:44, 6 feb 2013 (CET)

Ciao Carlo. Su Scientia, noi possiamo in teoria esportare i testi russi di là. Era un progetto-pilota che avevo iniziato più di un anno fa, e alcuni indici nella wikisource inglese e francese erano stati creati. Ma è un'impresa titanica (bisogna fare proofread di un'intera opera e gestire transclusioni e template e indici in 4 wikisource differenti), per cui ho deistito per forza maggiore (non potevo dedicarci tutto il mio tempo lavorativo). Se guardi, in alcuni articoli sparsi vedrai che c'è il SAL 00%, e il codice è quello che transclude da un'altra wikisource. Un'altra modalità, più semplice, è di tenerli da noi finchè/se da loro non c'è l'indice. Aubrey McFato 14:02, 6 feb 2013 (CET)

Dubbio su riletturaModifica

Un po' per vedere com'è, mi sono messo a rileggere Robinson Crusoe. Ho già trovato un piccolo problema. Son partito dal fondo, dall'indice, che mi sembrava un posto facile per iniziare. La pag. 742 termina con mezzo titolo "Arrivo a Madagascar; tregua fatta" che poi prosegue nella pagina successiva. Il nostro testo invece ricompone il titolo completo, ma c'è comunque un doppione. Come mi comporto? sposto tutto nella pagina nuova o seguo fedelmente lo scan originale? --Amarvudol (disc.) 09:52, 7 feb 2013 (CET)

Questione di pt, controlla le modifiche a pag. 742-743 :) --Xavier121 10:19, 7 feb 2013 (CET)
Capito, grazie. --Amarvudol (disc.) 11:32, 7 feb 2013 (CET)

Epub nelle biblioteche scolastiche (continua)Modifica

Il preside del Liceo Montini di Milano (corso di Porta Romana) ha delegato il professore di latino e greco di approfondire la questione, facendo un esperimento concreto. L'interrogativo centrale è di fare qualche cosa che abbia un valore didattico. E' ben difficile a priori dare una risposta positiva o negativa, ma tanto vale provare. Se non si riesce, si è persa solo qualche ora di lavoro. Se si riesce, credo che il modello potrà essere esportato in molte altre scuole. Un primo incontro con il docente è previsto tra una decina di giorni. Qualcuno è disponibile? -Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 19:27, 7 feb 2013 (CET)

P.S. Nel pomeriggio di mercoledì 27 febbraio siamo invitati per un esperimento durante la cogestione del liceo scientifico Volta di Milano w:Wikipedia:Bar/2013_01_26#26_gennaio Speriamo beneMizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 07:56, 8 feb 2013 (CET)
Io non ci sono, non so se puoi chiedere a Nemo. --Aubrey McFato 10:36, 12 feb 2013 (CET)

Il faccioneModifica

Ciao veloce. (Passo abbastanza spesso ma solo per controllare dati ferroviari - è più comodo del mio HD). Da qualche giorno quando apro Source mi appare il faccione e l'intera schermata della videoguida. Due bachi: 1) prima era cassettata e adesso no (o meglio, a volte lo è ma spesso no il che è ancora più strano) 2) La stessa non si carica e in "sotto"impressione si vede la girandola che ti informa di stare caricando. Il che non è perché non si ferma mai. Forse succede solo a me perché sono cattivo e non lavoro da un po' ma forse succede ad altri. Quando cambio pagina tutto funziona ma se ritorno si ricomincia -- (Win7+Chrome). Buone cose Silvio Gallio (disc.) 09:22, 12 feb 2013 (CET)

Uhm! Mo' che ci penso, se ricordo bene ho una vecchia regolazione di quelle di Alex...

hOCR alla conclusioneModifica

Penso che lascerò andare il "progetto hOCR" al suo destino. Phe mi ha contattato, la cosa gli interessa, gli ho fornito tutti gli attrezzi python e javascript e se si raccapezzerà ci farà qualcosa di bello (e ben fatto). Nel frattempo, chi usa il gadget hOCR può provarlo su Pagina:Opere matematiche (Cremona) II.djvu/99 dove funziona anche il "visualizzatore di riga corrente". Sta in cima alla pagina, ma a me basta.... volevo solo provare che è possibile farlo. --Alex brollo (disc.) 10:42, 12 feb 2013 (CET)

PS: ho attivato al volo una linguella aggiuntiva che compare (dovrebbe) in edit nel nsPagina, e si chiama spanP. La pressione alterna fra ambiente di edit normale e ambiente "hOCR" (su pagine con codice hOCR) o "hORC-like" (su qualsiasi pagina). Ovviamente compare solo a chi ha attivato il gadget hOCR. Così non serve aver attivato "la bottoniera". --Alex brollo (disc.) 10:59, 12 feb 2013 (CET)
In Utente:Alex brollo/hOCR_Phe.js uno script di Phe (con piccole modifiche mie) che carica sperimentalmente in textbox il hOCR di una pagina di Indice:Opere matematiche (Cremona) II.djvu via bot di Phe da toolserver. Il risultato può essere editato con l'editor "parola per parola" per cui ci siamo.... se son rose fioriranno, altrimenti appassiranno. :-) --Alex brollo (disc.) 08:55, 13 feb 2013 (CET)

Cercasi file da cancellare su CommonsModifica

Ho sventatamente fatto una richiesta di account bot su Commons, mi chiedono come "test" di marcare qualche file con una richiesta di cancellazione. Un pochi ce ne ho (i file .jpg del Volapuk) ma se ne avete anche voi da propormene, me li elencate qui sotto, o in pagina di discussione? Grazie!Alex brollo (disc.) 17:19, 12 feb 2013 (CET)

Convegno StellineModifica

Ogni anno c'è stata la presenza dei wikisourciani al Convegno delle Stelline. Quest'anno è fissato per il 14-15 marzo nella solita sede di corso Magenta a Milano. Tra le relazioni mi sembrano per noi più interessanti quelle del pomeriggio del 14 in aula Manzoni http://www.convegnostelline.it/sessione.php?IdUnivoco=2. Inizia la sessione Luca Ferrieri della Biblioteca di Cologno con la relazione Leggere con ogni mezzo: le alleanze digitali della biblioteca. Conclude la serie degli inteventi Susanna Giaccai: Bibliotecari e wikipediani: un'utile collaborazione. Forse sarebbe utile in questo mesetto che ci separa dal convegno uno scambio di idee con i relatori.Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 18:26, 14 feb 2013 (CET)

Avviso per admin: invasione di spambotModifica

Cari amici,

stiamo assistendo a visite insistenti (1, 2, 3, 4) di un bot che si registra con vari nomi utente e segue un disegno ricorrente, come illustrato in questa pagina. Per evitare di lasciare indietro qualcosa è meglio cancellare quanto prima tali pagine e bloccare l'utenza all'infinito l'utenza. La pagina di meta illustra che il pattern di spam attraversa tutti i progetti Wikimedia con predilezione per i progetti diversi da Wikipedia. Ovviamenti i non amministratori sono pregati di cancellare il contenuto della pagina e sostituirlo con {{cancella subito|spambot}}. - εΔω 07:40, 15 feb 2013 (CET)

E soprattutto tocca dare un'occhiata alla pagina utente, e non cliccare in automatico il benvenuto.... benvenuto un corno. :-) --Alex brollo (disc.) 12:13, 15 feb 2013 (CET)

Allineamento di Indice e BookModifica

Un passo essenziale della integrazione/verifica dei dati librari è l'allineamento fra MediaWiki:Proofreadpage_index_template (il "template mascherato" che sta sotto le nostre pagine Indice) e il template Commons:Template:Book, che va compilato con completezza e cura al momento del caricamento di un file djvu. I dati sono quasi gli stessi, e chi carica djvu su Commons è legittimamente irritato dal dover ricaricare due volte gli stessi dati.

L'ideale sarebbe trovare un modo di caricare i dati una volta sola, e poi riempire rapidamente i due template sui due progetti in automatico. Ma prima occorre rendere quanto più corrispondenti i due set di dati.

Una volta fatto questo, diventano possibili varie "strategie":

  1. ricavare Book da Indice (opere esistenti)
  2. ricavare Indice da Book (opere nuove)
  3. ....

Adesso ci vuole uno sforzo di fantasia. Come immaginate sarebbe comodo caricare i dati di un'opera nuova in modo da automatizzare/sveltire/migliorare sostanzialmente il caricamento dei dati su entrambi i progetti? A me piacerebbe poter lavorare su Source, e poi esportare i dati su Commons; ma c'è il problema logico che al momento della creazione dell'Indice è bene che il caricamento su Commons sia già stato fatto. --Alex brollo (disc.) 12:46, 15 feb 2013 (CET)

Con altri due wikipediani (Micru e il mitico Tpt), stiamo preparando una sorta di visione strategica di Wikisource: potete guardare la nuova versione qui. Feedback, endorsement e opinioni sono benvenutissime. Il problema da te citato, Alex, è uno dei più interessanti e pressanti. Al momento, stiamo tutti guardando qui: l'idea principale, credo, sarà di avere Wikidata come repository centrale di tutti i metadati, per poi esportarli a Commons e Wikisource (e eventualmente Wikipedia). Io credo che una sorta di "form", che si apre su Wikisource o su Commons per la creazione dell'indice, per poter scrivere su Wikidata, sarebbe la cosa migliore. Abbiamo pensato anche ad una sorta di uploader che si apra qui su Source e carichi tutto su Commons, ma non si può, al momento. --Aubrey McFato 11:11, 18 feb 2013 (CET)

Twice25Modifica

per chi lo conosceva, è morto Twice25, grandissimo wikipediano. Qui stiamo lasciano un piccolo segno. --Aubrey McFato 16:54, 15 feb 2013 (CET)

Nooo :( --Accurimbono (disc) 11:11, 19 feb 2013 (CET)

LuaModifica

Fra pochi giorni il linguaggio di scripting Lua verrà installato su varie wiki. Ho proposto che ci sia anche it.wikisource nel progetto pilota, perchè sono curioso. Lua è un linguaggio di scripting più potente per poter fare template e altre funzionalità aggiuntive: è stato studiato apposta per mediawiki, quindi secondo me è una gran cosa. Tutta da studiare e da provare. --Aubrey McFato 13:03, 16 feb 2013 (CET)

Ben fatta. Dovrebbe sostutuire il linguaggio template con un vero linguaggio, se non sbaglio; l'ho sfiorato di quando in quando, ma non l'ho ancora studiato. --Alex brollo (disc.) 18:49, 17 feb 2013 (CET)
Dopo un paio d'ore..... terribilissimo problema: Lua non va d'accordo con Unicode, lo supporta in modo primitivo (in pratica occorre lavorare su utf-8 per cui una stringa a="αβγ" è lunga.... boh? 9 caratteri? :-( ) . Chi ha provato a programmare in python un bot, sa i mille tranelli che offre un programma che supporta pienamente Unicode; non oso nemmeno immaginare i problemi che potrebbero emergere con un linguaggio che non lo supporta quasi per niente! Senza Unicode non andiamo lontano temo.... --Alex brollo (disc.) 01:09, 18 feb 2013 (CET)
Visto che vagamente ho capito di cosa si tratta, provo a dirvi in pratica qualche anticipazione. Ovvio che per gli approfondomenti ci vorrà..... CandaLUA (nomina numina). ;-).
Lua è un vero linguaggio di programmazione, per certi versi abbastanza simile a python e javascript. Affiancherà i template, non li sostituirà! Come tale, potrà fare un numero di cose immenso, direi illimitato per varietà e complessità; qui verrà implementata a fianco (non sostituendo) i template. Come per i template, si scrive una richiesta nel codice wiki, e nella versione view della pagina la richiesta sarà sostituita dalla risposta dello script. Come per i template, la richiesta sarà fatta con le due graffe e una serie di parametri. La chiamata si farà con la sintassi {{#invoke: Module_name | function_name | arg1 | arg2 | arg3 ... }} con alcune differenze rispetto ai template:
  1. si userà {{#invoke: .....}} invece che scrivere semplicemente {{.....}}
  2. il primo termine della chiamata sarà il nome della pagina dove è scritto il codice (in un nuovo namespace Module)
  3. poichè nella pagina potranno essere scritte più funzioni, la seconda parola sarà il nome della funzione da eseguire
Il mio primo vagito di Lua sta su in un modulo Alex brollo su mediaWiki], e il codice chiamante nella mia sandbox laggiù. --Alex brollo (disc.) 07:27, 18 feb 2013 (CET)
PS PS: mi sento un vero trota..... ho abboccato subito all'esca di Aubrey.... :-( --Alex brollo (disc.) 08:49, 18 feb 2013 (CET)

Buone notizie!Modifica

Il problema Unicode su Lua è risolto con una apposita libreria. --Alex brollo (disc.) 15:56, 19 feb 2013 (CET)

Guarda qui, hanno già modificato il template di Citazione, usando il modulo Citation. Aubrey McFato 11:42, 21 feb 2013 (CET)

colpa di un template?Modifica

QUI, en passant, ho trovato scritto "noto/a". Poiché è chiaro che trattasi di maschietto anche se il nome termina per "a" mi chiedevo se non fosse colpa di qualche template generalizzante... :P --Silvio Gallio (disc.) 09:22, 17 feb 2013 (CET)

Il template autore di Autore:Lucio Anneo Seneca è irregolare, i nomi latini non vanno suddivisi in nome e cognome (l'ho corretto). Il campo "Eventuale altro nome" produce quel nato/a per il fatto che per eccesso di "sensibilità di genere" il sesso degli autori non è registrato nei nostri template. Al momento non c'è modo di leggere i caratteri di un nome, e di capire se un nome finisce per "a"; puro caso che te ne sia accorto proprio su Seneca. :-) --Alex brollo (disc.) 20:38, 17 feb 2013 (CET)


Template:Authority controlModifica

Ho cercato di importare (per ora grossolanamente) il template Authority control da Commons. L'idea è di modificare meno possibile il codice in modo da farlo funzionare con una chiamata copiaincollata tal quale dalle pagine di Commons: quindi, occorre generare il codice con il tool presente su Commons e poi importarlo da noi. Alcuni link sono ancoa non funzionanti perchè c'è una selva di template secondari (di "dipendenze") da dipanare; inoltre c'è da importare un po' di css in Common.css (classe hlist), per visualizzare le liste in orizzontale. Sto sperimentando nel mio vector.css, mi sembra ok. Chiedo aiuto comunque agli "appassionati di template e di css". PS: questo ha a che fare con il messaggio precedente sulla revisione dei nostri template per allinearli a Book e Creator su Commons, problema a cui ho ricominciato a volteggiare intorno. --Alex brollo (disc.) 19:00, 17 feb 2013 (CET)

Anche questa cosa si spera verrà gestita in futuro da Wikidata, ma comunque il buon Jarekt ha un bot che utilizza per mettere questi identificatori via interwiki. Potremmo farci passare il codice e riempire tutte le nostre pagine Autore prendendoli o dalla Wikipedia italiana (Jarekt sta usando il suo bot proprio là) o da Commons. --Aubrey McFato 11:30, 18 feb 2013 (CET)
Un po' deludente visita a wikipedia.... w:Categoria:Voci con codici di controllo di autorità è desolantemente vuota, e w:Template:Controllo di autorità ha una doc che tristemente dimostra che al momento il template produce.... un ben nulla. :-(. In più c'è l'eco di discussioni su quali parametri prendere e quali tralasciare; io ho seguito una politica di "importazione tal quale" che semplificherebbe moltissimo l'importazione via bot (facilissima). Fra l'altro mi son ben guardato dal rinominare template e sottotemplate, cosa che considero un bizantinismo. --Alex brollo (disc.) 11:43, 18 feb 2013 (CET)
Piuttosto: io modificherei il template Autore facendo puntare il link verso commons alla pagina Creator, e non più alla pagina Category. Che ne pensate? In caso di mancata risposta.... lo considererò silenzio-assenso :-P --Alex brollo (disc.) 13:03, 18 feb 2013 (CET)
C'è stata un lunghissima dscussione, al momento il template è nascosto, ma c'è, in migliaia di pagine. Vai su un qualunque autore delle wikipedia inglese. --Aubrey McFato 13:14, 18 feb 2013 (CET)
Ho rifinito un po' i subtemplate, chi ha un po' di tempo dovrebbe mettere il template alla prova, copiaincollando pari pari il codice che trovate in una pagina Creator nella nostra pagina Autore, e verificando che tutto funzi (link compresi) --Alex brollo (disc.) 10:20, 19 feb 2013 (CET)
PS: quanto ODIO le lunghissime discussioni in pedia.....

Modifica template AutoreModifica

Modificando Interprogetto, Interprogetto/Collegamento e Interprogetto/Box, adesso il link dalle pagine Autore punta direttamente sulla pagina Creator di Commons. Se non c'è, la si può creare immediatamente; si può caricarci sopra i dati Authority control; e questi, appena possibile (non è difficile!) "rimbalzeranno" anche sulla nostra pagina Autore, tali e quali. Mi scuso se ho atteso molto poco il "silenzio assenso", ma era un passo preliminare cruciale per la rete di link per farci passare i dati. --Alex brollo (disc.) 22:38, 18 feb 2013 (CET)

Ne avevamo già discusso, far puntare il link Commons al tl Creator invece che alla Categoria in teoria potrebbe andare bene, è una opzione da prendere in considerazione anche per me, il problema è che questi tl, come già avevo detto, sono rarissimi al momento su Commons. Risultato: la maggior parte dei nostri autori ora hanno un link verso Commons che punta verso un tl Creator inesistente, invece che a una categoria esistente...
A me pare una soluzione sbagliata indirizzare il lettore verso una pagina vuota, lettore che non necessariamente ha la capacità per creare un tl creator e davanti a una pagina insistente potrebbe benissimo chiudere il browser. Ma visto che dalla proposta (13:03) la realizzazione (22:38) sono passate poche ore e si è andato avanti comunque non mi aspetto che alla mia opinione venga presa in considerazione. Fate vobis. Non sarò certo io smazzarmi il lavoro sporco per la creazione di centinaia di tl creator su Commons, visto che fine ha fatto il lavoro quotidiano che ho fatto sulle categorie. Categorie in cui, oltretutto, ultimamente si includeva proprio il tl Creator, quando presente, invece della intestazione testuale con tl Mld. --Accurimbono (disc) 10:55, 19 feb 2013 (CET) (sono polemico come sempre :-P, scusate)
Tra l'altro la frase che appare "Immagini e/o file multimediali su Commons" andrebbe cambiata se si fa puntare al tl creator, in quanto sostanzialmente sbagliata. --Accurimbono (disc) 10:58, 19 feb 2013 (CET)
Mi scuso della fretta. In realtà la cosa facilita (moltissimo) gli utenti che creano template Creator su Commons, cosa che è fra le mille che dovremmo fare quanto prima: Creator e Book sono i fulcri della corretta gestione dei nostri dati sui Commons. Gli utenti impegnati su questo fronte (es. Barbaforcuta) hanno su Commons dei tool che consentono di creare un template Creator completo in pochi secondi, senza introdurre alcun dato, per "autocompilazione integrale". Ieri ho contato i click: sono sette click di mouse partendo da wikisource per ottenere dal nulla un Creator completo di Authority control.
Diciamo che quello che ho fatto è un test di fattibilità. Si può rollbackare quando si vuole; oppure si può procedere, adesso che la strada è aperta, sistemando quello che va sistemato.
Fra l'altro, esiste la possibilità (montando un tool su Commons, ovvio) di arrivare a una automazione ancora più spinta, ossia: se il link punta a un Creator vuoto, il solo fatto di provenire dal link di source potrebbe autocompilare completamente il Creator, e quindi si tratterebbe di calcare solo il Salva. Ma prima di procedere, ho bisogno di feedback; e se non forzo la mano, il feedback non mi arriva.... --Alex brollo (disc.) 11:46, 19 feb 2013 (CET)
Il mio feedback personale è che il tl Creator andrebbe fatto per tutti gli autori su Commons (ben vengano sistemi automatizzati che facilitino la creazione), che il tl Creator dovrebbe essere sincronizzato solo con i seguenti parametri del nostro tl Autore (Nome, Cognome, Giorno e mese di nascita, Anno di nascita, Giorno e mese di morte, Anno di morte, Attività, Nazionalità), che il parametro interprogetto "Nome della pagina su Commons" dovrebbe puntare alla Categoria su Commons (categoria che in un mondo perfetto dovrebbe contenere tl Creator, Pagina per l'autore su Commons, file correlati e sottocategorie correlate). Questo _indipendentemente_ dai tecnicismi, cioè se ciò viene implementato a mano come avviene adesso oppure tramite wikidata, script, gadget o altre diavolerie che ci semplificano la vita, sono tutte bene accette; il discorso che faccio è: "IMO dobbiamo pensare il NS0 per la fruizione da parte dell'utente lettore, quello che legge e non contribuisce, vuole navigare, informarsi e leggere, senza modificare." Quindi facciamo vedere all'utente in NS0 solo link a categorie esistenti su Commons.
Ben venga la riorganizzazione e ristrutturazione dei tl interprogetto proposta da Edo sotto. --Accurimbono (disc) 09:33, 20 feb 2013 (CET)
Cosa intendi con "che fine ha fatto il lavoro quotidiano..." eccetera? In questi giorni sono perso in questioni estremamente astratte, e molto complicate, per cui ho perso l'orientamento sul lavori correnti qui: e me ne scuso. --Alex brollo (disc.) 11:48, 19 feb 2013 (CET)
Mi riferivo al lavoro sporco che sto facendo ultimamente per aumentare l'interconnessione dei progetti fratelli Wikimedia, in particolare su Commons, per gli autori che ne sono sprovvisti, la creazione delle categorie autore su Commons (che rimangono) e il loro inserimento nel tl autore (che erano state sovrascritte d'autorità dal tuo link sperimentale automatico al tl creator.) --Accurimbono (disc) 09:33, 20 feb 2013 (CET)
Straquoto Accurimbono, mi sembra che possiamo essere tutti d'accordo. Mi pare di capire che bisona solo vedre se il tl Autore debba puntare alla pagina Creator oppure alla categoria. Non è possibile un ifexist? --Aubrey McFato 10:03, 20 feb 2013 (CET)

ProvocazioneModifica

Lancio un messaggio provocatorio ma in quanto tale interessante: Da tempo sono urtato dall'ingerenza del template interprogetto nel template autore.

  1. Da tempo ancor maggiore ritengo che entrambi i template siano da riscrivere in direzione di una robusta semplificazione. Intendo proprio riscrivere funditus alla luce delle nuove prospettive offerte dall'integrazione di dati tra progetti. la grafica è un dettaglio che può essere gestito a parte, io mi riferisco proprio a ciò che sta sotto alla scocca. Il fatto che abbiamo una maschera di inserimento dati che solleva l'utente dalla conoscenza di parametri e altre minuzie tipiche dei template dovrebbe facilitare il compito.
  2. Quanto al template interprogetto mi chiedo se la sua struttura a scatole e il suo codice debbano rimanere così impervi: ogni volta che ci ho provato a mettere mano o il risultato aveva ricadute impreviste (tuttora alcune sono presenti: possibile che il bar non abbia l'interprogetto funzionante?) o è stato preferibile che rinunciassi. Ritengo che quel template possa essere un pizzico meno esoterico. - εΔω 14:53, 19 feb 2013 (CET)

ALTModifica

Ecco, così mi leggete :-) Volevo solo dire un paio di cose, che ritengo importanti:

  • il lavoro sul grant di Wikisource sta proseguendo. E' (per chi non lo sapesse) una proposta per affrontare seriamente un paio di problemi importanti di Wikisource, e di farlo una volta per tutte. Dateci un'occhiata, votatelo se vi piace, perchè secondo me è una cosa bella e importante (e vedremmo it.source in prima linea). Come sapete, io sono un po' uno "stratega", in questo, ma ritengo che alcune soluzioni debbano essere top-down, "politiche", se mi passate il termine. Cioè andando avanti a colpi di patch, hack e gadget non possono essere risolti. Questa è la premessa.
  • la sostanza è che sul template interprogetto secondo me avremo a breve novità. Perchè, vi ricordo, adesso c'è Wikidata. E se Wikidata struttura gli interlink, perchè non può strutturare anche gli altri progetti wiki? Fra l'altro, la sintassi è la *stessa*. Ne abbiamo parlato con loro qui (minuto 21:51:41): probabilmente ci arriviamo presto. ora, voi discutete pure della forma e di cosa, senza però modificarlo davvero. Spero che i dati arriveranno presto, ecc.
  • A tal proposito, date un'occhiata a questo, che ha fatto Micru (l'altro ragazzo con cui chiedo il grant): https://docs.google.com/presentation/d/1Ofb5u6GatfnYZHQ-OnwS551iDYydM85xFvQgyLt6t6s/present#slide=id.p

Secondo me sarebbe molto divertente fare una prova di visualizzazione, magari via css. Se alla comunità poi piace, lo teniamo. Le prove si possono fare subito, anche se gli interwiki saranno fra un po'. Diciamo che se lo adottiamo noi e poi piace la cosa può espandersi anche ad altre Wikisource.

  • anche la questione che sta affrontando il buon Alex è fra i nostri pensieri, ma anche qui io penso a Wikidata (e qui, inizialmente, l'idea dei singoli gadget è forse quella giusta)(anche se forse l'idea di avere template scritti con Lua che fanno direttamente le cose è ancora migliore...). Dobbiamo trovare il modo di mettere tutti i dati inzialmente su Wikidata, e poi tirarli fuori progetto per progetto. Dobbiamo far si che questa procedura sia il più automatica possibile. Via JS sarebbe possibile creare dei form, su Wikisource, che però lavorino direttamente su Wikidata? Penso sia una domanda importante. Noi dobbiamo lavorare sempre su Wikisource, ma buttare i dati da un'altra parte (cioè la parte giusta). Aubrey McFato 15:34, 19 feb 2013 (CET)
Rispondo all'ultima domanda.
Per ora i miei ajax leggono (anche wikidata) ma non scrivono su altri progetti (nè su questo). Scrivere alla cieca è qualcosa che mi impensierisce, peggio che se lo facesse un bot. Per lavorare con wikidata sarebbe utilissimo aggiungere ai nostri interprogetto un link all'ID wikidata. Lo facciamo?
Quindi non posso contribuire, al momento, a un tool js che venga caricato qui e che scriva da sè su wikidata. Però ci sono due strategie (una è quella che ho sperimentato per Creator, e di qui la fretta di modificare il link a Commons): caricare i dati qui e poi trovarseli pronti, con un click, in un altro progetto. Per farlo vi sono due vie che conosco e ho sperimentato:
  1. il "trucco candalua", che consiste nell'appiccicare i dati al link, per cui, seguendo il link, uno se li ritrova nella pagina bersaglio, pronti a essere utilizzati; avviene nella versione "numero verso" di Candalua; in un indirizzo GET c'è spazio per decine di dati (max 4k, che è tanto);
  2. il "trucco alex" usato per la magica compilazione della pagina ns0 partendo dalla pagina Indice (testato sperimentalmente da Edo e rigorosamente non documentato ;-) ); in questo caso il link si "tira dietro" solo un nome di pagina (quella su cui ci sono i dati) e arrivati di là uno script fa una lettura AJAX della pagina giusta, prende i dati e ne fa quello che si vuole.
Con entrambe le strategie, l'utente vede quello che succede, può correggere eventuali sbavature, e ha la respinsabilità di salvare la pagina. Questo approccio mi piace molto.
 
VAI! Attacca la cavalcata delle valchirie e accendi i motori!
Quanto al malefico Interprogetto, che mi ha richiesto un'intera serata di prove per modificare un singolo link, volentieri lo devasterei. Non è semplice perchè ha anche un collegamento con javascript per creare il link in sidebar, richiede parecchia attenzione. Ma voi datemi solo il via.... :-) --Alex brollo (disc.) 15:51, 19 feb 2013 (CET)
Alex, ti rendi conto che interprogetto C'È ma NON FUNZIONA FUORI DAL NS0 (dalla mia pagina utente agli interprogetto posti nelle categorie chiave ci sono infiniti motivi per averli funzionanti in giro per il progetto!) Ti serve un "via"? VIA!

Please comment on Individual Engagement Grant proposals until February 21Modifica

(Testo originale) (Traduzione)
 
«I apologize if this message is not in your language. Please help translate it.

The Wikimedia Foundation is considering Individual Engagement Grant proposals from community members. Please join the discussion and share your thoughts about these ideas, until February 21. The following proposal may be of particular relevance for this Wikimedia project:

Thanks! --Siko Bouterse, Head of Individual Engagement Grants, Wikimedia Foundation 02:03, 20 feb 2013 (CET)
»
 
« Mi scuso se questo messaggio non è nella tua lingua. Si prega di aiutare tradurlo.

La Wikimedia Foundation sta considerando Engagement individuale di Grant proposte dei membri della comunità. Si prega di partecipare alla discussione e condividere i tuoi pensieri su queste idee, fino al 21 febbraio. La seguente proposta può essere di particolare rilevanza per questo progetto Wikimedia:

(Distributed via Global message delivery. (Wrong page? Correct it here.))
Date feedback, mi raccomando! --Aubrey McFato 10:04, 20 feb 2013 (CET)

Concordanze su WikizionarioModifica

Pare che Wikizionario (quello inglese, almeno) abbia un namespace Concordanze che mette in fila le parole contenute nei testi di Wikisource. C'è da capire se ci sono tool automatici che fanno queste cosine. http://en.wiktionary.org/wiki/Concordance:Moby-Dick Aubrey McFato 10:04, 20 feb 2013 (CET)

Se potesse anche contarle sarebbe anche meglio. --Luigi62 (disc.) 10:51, 20 feb 2013 (CET)
Una concordanza è ben altro che una semplice lista di vocaboli: una concordanza degna di tale nome è quella di http://www.intratext.com, in cui nell'elenco dei testi italiani posso sapere che in Postuma di Stecchetti la parola Venezia compare quattro volte in posizioni ben delimitate. Tutto il resto è tentativo. εΔω sloggato 11:02, 20 feb 2013 (CET)
D'accordo sul tentativo. Qui il nostro uomo è Boschetti, che queste cose le fa di lavoro. E' però interessante integrare questi tentativi in Wikizionario (ecco, non ci avevo mai pensato). Bel modo di collegare i due progetti. --Aubrey McFato 11:35, 20 feb 2013 (CET)

Ancora su Commons e i suoi contenitoriModifica

Accurimbono (giustamente) ha protestato per il mio "colpo di mano". Riflettendoci bene devo dire che ha buone ragioni.

  1. Se seguite il suggerimento di Aubrey e visitate quell'interfaccia fra wikidata e i "sister projects" vedete che Commons, riguardo alle persone, viene linkato in due pagine: la pagina Category e la pagina Gallery. Creator non viene, ancora, nominato.
  2. dopo il primo minuto di meraviglia, mi sono accorto che ci sono buone ragioni per trascurare Creator, per il semnplicissimo motivo che per noi wikisourciani Creator è cardinale, ma non tutte le persone sono "creatori". Un campione di calcio o un politico senza testi pubblicati non sono creators. Quindi è giusto che su Commons il punto di riferimento generale, lo "schema" per le persone, non sia Creator ma Categoria. Al limite, Creator è una cattiva idea: millanta una "centralità" che non possiede. Per omogeneità, i dati generici sulle persone in Commons dovrebbero stare in Category in tutti i casi; Creator dovrebbe pescare da là i dati generici ed aggiungere invece, di suo, i dati specifici per i creatori (tipico esempio, Authority control).

A questo punto sono imbarazzato. Sta il fatto che su Creator i dati sono ben organizzati in un magnifico schema Infobox, in category sono machine unreadable. Che famo? --Alex brollo (disc.) 11:11, 20 feb 2013 (CET)

Il problema è (secondo me) tecnologico: le Categorie in MediaWiki fanno schifo, soprattutto esteticamente. Creator secondo me è stata una buona idea per mettere minimamente a posto i metadati, ma spesso non ha offre una panoramica direttamente a tutti i materiali di quel singolo autore. Ma ci sono casi in cui Creator ha anche la gallery annessa? una visualizzazione della categoria? Perchè in sè le categorie sono di lavoro, utilissime ma brutte e non elastiche. Cioè uno, idealmente, le dovrebbe usare per raggruppare documenti ma poi "chiamare" quei documenti in una pagina più di presentazione. IMO, eh. --Aubrey McFato 12:23, 20 feb 2013 (CET)
I dati (biografici, auth. file, interprogetto, interwiki) dovrebbero stare tutti su Wikidata.
Su Commons ci vorrebbe per ogni persona 1) un template Bio (come accade in it.wiki) che pesca da Wikidata le informazioni biografiche (nome, cognome, date e luogo di nascita/morte, attività, nazionalità) che si può inserire nell'intestazione della categoria, in modalità multilingua 2) se la persona è anche un autore/creator, il template Creator che pesca le info biografiche dal tl Bio e aggiunge le info autoriali (autority file). Tutto questo insieme ai file categorizzato confusamente nel NS Categorie e ordinato rigorosamente nelle pagine in NS0.
Noi dovremmo pescare gli stessi dati da Wikidata (che è (sarà) la fonte di tali dati). Nel frattempo, ci potremmo appoggiare al tl Bio di Commons.
Mah, non ne sono convinto al 100%. Che ne dite? Troppo macchinoso? Per me fattibiile solo se gestito da bot. --Accurimbono (disc) 14:36, 20 feb 2013 (CET)
Le letture ajax intra- o inter-progetto possono fare miracoli con un solo click (sempre aspettando wikidata, ovvio). Tuttavia mi convinco che creare un nsCreator (e costruirci dentro un vero template Bio) è stato un grande errore: se invece di Creator si fosse chiamato, che so, nsPerson, con campi opzionali per incorporarci i dati necessari quando si tratta di una persona variante Creator, tutto sarebbe filato via liscio.... L'idea di mettere dati fondamentali in nsCategory non mi entusiasma, è un namespace un po' particolare.
Sta il fatto che tutte le Person che interessano a Source sono dei Creator (autori, curatori, traduttori, illustratori) e che l'unica pagina con un "template Bio" è Creator. Curi, hai provato il tool "creatore di Creator"? Lo so che devo aprire una pagina di aiuto.... ma c'è un piccolo gruppetto fra noi che lo usa già. Io, Barbaforcuta, Aubrey. Altri?
Per usarlo basta copiare la singola riga che sta in commons:User:Alex brollo bis. Compaiono in sidebar tre tool:
  • metadati it.w
  • metadati en.w
  • creatorMake
In una pagina creator vuota in edit, pigia metadati it.w (acchiappa i dati da it.pedia) poi creatorMake (crea dal nulla un codice completo per Creator). Funziona se, e quando, su it.pedia c'è una pagina dello stesso nome (ma qui in source cerchiamo di fare in modo che tutti i nostri autori, se hanno una pagina Pedia, abbiamo lo stesso nome di Pedia; disambigue permettendo); se non c'è si può provare con metadati en.w che rovista en.pedia; e se non c'è nemmeno lì.... :-( . --Alex brollo (disc.) 15:36, 20 feb 2013 (CET)

Torno a sx. Alex, ma a quale mio "suggeerimento" ti riferisci? Perchè se parli di queste slides, bhè, sono finte, è un progetto. Non sono sicuro di aver capito tutte le critiche alla nascita del nsCreator su Commons, ma fa un po' lo stesso, sono d'accordo quando diciamo che le persone che interessano a noi sono Creator, e per adesso ci basti. E' un sottinsieme importante e se troviamo un buon workflow la cosa si può generalizzare. Sono d'accordo anche con Alex quando dice che nel nsCategory dovremmo mettere poche info, perchè è, appunto, un ns particolare, con limiti tutti suoi. L'idea di Curi è interessante, anche se appunto mi chiedo quante siano le Persons su Commons che non siano anche Creator, in qualche modo. Forse cambiare il nome è possibile, è, nel tempo, ma è appunto solo un nome. Template e namespace rimarrebero gli stessi. Non credo che avere un template Bio e uno Creator (quando hanno gli stessi dati, in pratica) possa essere una soluzione utile. Idealmente, io vedrei tutte le categorie riguardanti una parsona "visualizzare" i propri file all'interno del ns=, che dovrebbere richiamare il template da Creator e i file dalla Categoria omonimi. Aubrey McFato 16:01, 20 feb 2013 (CET)

: @ Aubrey: il suggerimento è quello di guardare le slides. :-)
Quanto a Creator: non ho ben capito perchè non si è creato un Bio da applicare dove si vuole (in ns0 sarebbe andato benissimo), magari con un parametro "variante" creator come il nostro attuale Intestazione. Ma penso che qualche motivo ci sarà. Di certo sarebbe una colossale violazione della politica "ridurre l'incoerenza riducendo la ridondanza" creare due distinti template , Creator e Bio, con dati comuni da tener allineati con enorme fatica e con errori inevitabili (finchè wikidata non partirà davvero). Quanto alle persone che su Common ci stanno, ma non sono autori, basta pensare ai personaggi fotografati.... ce ne sono di tutti i tipi. --Alex brollo (disc.) 16:19, 20 feb 2013 (CET)
Capisco. Effettivamente è un problema simile a quello affrontato da noi con le pagine Autore per tutti (anche per chi viene solo citato) o invece avere solo autori autori. Noi abbiamo fatto come loro, in realtà, abbiamo solo Autori :-)
In generale, saspete che sono interessatissimo a tuto ciò che riguarda "aboutness" e citazioni, cioè l'oggetto delle opere (siano foto o documenti). E' sicuramente un argomento interessante e difficilissimo e credo che loro semplicemente abbiamo scelto la via facile (come noi). e magari relegare a Wikipedia il compito di avere una voce sullo scibile che potrebbe essere citato/oggetto dei nostri ffile e documenti. Forse noi dovremmo propossre un bel template About/objet, che mandi a wikipedia o prenda da là i dati :-) Aubrey McFato 17:19, 20 feb 2013 (CET)
In prospettiva Wikidata sarebbe interessante avere solo un template che contenga tutte le opzioni necessarie a seconda delle indicazioni fornite; un po' come quei menù dove si richiede la nazione (es. Italia) che permette l'apertura di un nuovo menù con le regioni (es. Sicilia) il quale permette un nuovo menù con la provincia, ecc. Lo stesso si potrebbe fare con un template in cui scegliere l'opzione personaggio/oggetto - l'opzione personaggio permette di indicare se trattasi di creator o altro e l'eventuale scelta rende disponibili altre opzioni. Non so come si possa fare, ma so che si può fare e che renderebbe tutto più snello e lineare.--Barbaforcuta (disc.) 17:09, 23 feb 2013 (CET)

Possibile quadraModifica

Ho dato un'occhiata più a fondo a Commons, e ho capito a cosa si riferiva Accurimbono: al lavoro mostruoso di inserimento di categorie per gli autori, con accurata sottocategorizzazione (grazie Curi). Il punto debole è la descrizione, che potrebbe essere semplicemente integrata con un link alla pagina Creator. Facendo così, e risistemando i link Interprogetto com'erano con un paio di rollback ben assestati, il link riporterà a Categoria; in Categoria ci sarà il box di Creator se esiste, o un link rosso se non esiste; chi vorrà seguirà il link rosso e potrà crearlo. Che ne dite? --Alex brollo (disc.) 12:09, 21 feb 2013 (CET)

Non ho capito niente (vedi topic sotto). Se volete che io faccia qualcosa spiegatemelo in termini a b c e io lo faccio. Lagrande (disc.) 14:00, 21 feb 2013 (CET)
Da una pagina Autore seguendo il link a Commons arriveresti a Commons, Category:[autore]. Qui troveresti una normale categoria, e in cima alla pagina potrebbe esserci un link rosso che punta a Creator:[autore]. A questo punto, sta a te pigiare il link, e compilare il template Creator, o no. Con la modifica che avevo fatto, arriveresti invece direttamente nella pagina Creator eventualmente vuota; il che, come dice Accurimbono, può confondere o scoraggiare.
esempio: per Autore:Giacomo Zanella: link a Creator link a Category --Alex brollo (disc.) 15:25, 21 feb 2013 (CET)
Fatto rollback deklle modifiche, il link in pagina Autore punta di nuovo in Commons su Category. --Alex brollo (disc.) 15:39, 21 feb 2013 (CET)
Per me va bene, posso aggiungere questo "task" a tutte le categorie che incontro quotidianamente su Commons sprovviste del tl creator. Mano a mano che procedo creo il tl Creator (però prima mi devi spiegare meglio come si fa ad attivare il tool che mi hai segnalato sopra) e lo inserisco nella categoria. :) Ovviamente se c'è un bot che si spazzola tutti i nostri autori meglio pure! --Accurimbono (disc) 17:26, 21 feb 2013 (CET)
Lascio un messaggio nel bar italiano di Commons con un link a una pagina di aiuto (elementare, ma meglio di niente). Così ci facciamo pure un po' di pubblicità :-) --Alex brollo (disc.) 17:53, 21 feb 2013 (CET)
Invece che fare una pagina di aiuto, ho spiegato tutto nel bar di commons. Se qualcuno prova e poi ne ricava una paginetta di aiuto su Commons, mi fa un'enorme piacere. --Alex brollo (disc.) 18:15, 21 feb 2013 (CET)
Il "candidato bot" Alex brolloBot sta macinando su Commons (molto lentamente... è un "aspirante bot" che deve muoversi piano piano, non ha ancora il suo flag). Sulla base della lista delle pagine Autore, ripulite dei redirect, verifica che esista una pagina Category; se esiste, verifica che ci sia un template Creator; se non c'è, aggiunge (dietro suggerimento di jarekt, con cui concordo qualsiasi cosa faccia attorno a Creator e Book) il template Creator possible, che apre un infobox che contiene un link alla pagina Creator.
  1. Se il link è blu, la pagina Creator esiste: entrare in modifica e sostituire il Creator possible con un vero Creator;
  2. Se il link è rosso, la pagina Creator non esiste; lo si può seguire, creare la pagina Creator (le istruzioni per i tool le trovate qui, e poi, eventualmente, tornare nella pagina Category e fare come sopra.--Alex brollo (disc.) 21:57, 21 feb 2013 (CET)
Grande Alex. Ho attivato gli script e fatto una prova, ho scritto i miei commenti al bar italiano di Commons. --Accurimbono (disc) 09:53, 22 feb 2013 (CET)

Link da wikipediaModifica

In molte pagine in wikipedia relative agli anni (es: 1913) nella sezione Altri progetti wikisouce punta alla Categoria:1913, che non esiste. Corretto sarebbe che puntasse alla Categoria:Libri pubblicati nel 1913 come in 1800, oppure creiamo le categorie degli anni a cui potrebbero essere associati anche gli autori nati e morti in quell'anno? --Luigi62 (disc.) 12:03, 20 feb 2013 (CET)

Secondo me la seconda che hai detto! :) L'avevo proposto tempo fa, in una discussione riguardante il tl Autore. --Accurimbono (disc) 14:38, 20 feb 2013 (CET)
  •   per creare le categorie degli anni, contenenti (come sottocategorie), Categoria:Testi del [anno], che abbiamo; a cui aggiungerei semplicemente due nuove categorie automatiche, Categoria:Nati del [anno] e Categoria:Morti del [anno], dando per scontato che i nati e i morti che ci interessano sono gli autori. Mi pare che provenendo da un link su Pedia basato su un anno, un utente che sa cos'è wikisource si aspetti di trovare proprio questo: i testi dell'anno, gli autori nati nell'anno e gli autori morti nell'anno (eventualmente qualche altra categoria di eventi tipici di wikisource nell'anno). Fattibile con una piccola modifica del tl|Autore e con un "giro di bot" per creare le categorie mancanti e collegarle tutte alla Categoria:[anno]. --Alex brollo (disc.) 15:51, 20 feb 2013 (CET)
  •   Questo almeno l'ho capito. E' un po' di tempo che non capisco un accidente di quello che viene scritto nel bar. Come mi manca Silvio ... Lagrande (disc.) 07:34, 21 feb 2013 (CET)
Su su dite la vostra o procedo per silenzio-assenso.... ;-) --Alex brollo (disc.) 18:16, 21 feb 2013 (CET)
  •   come Accurimbono e Alex. Segnalo che ho appena creato il redirect Template:Ip, già presente negli altri progetti, per velocizzare l'uso dell'interprogetto. --Spinoziano (disc.) 18:20, 21 feb 2013 (CET)
Vado a fare il passo 1: manipolare il tl|Autore per fargli creare le due categorie. --Alex brollo (disc.) 22:15, 21 feb 2013 (CET)
Creata categoria test Categoria:1840 e collegata a wikipedia con un Ip; ai raffinatori grafici il compito di renderla bellina, in modo da poterla eventualmente clonare via bot. --Alex brollo (disc.) 22:47, 21 feb 2013 (CET)
Ottimo, ho aggiunto nella Categoria:1840 la Categoria:Anni, già esistente per altro. --Accurimbono (disc) 09:19, 22 feb 2013 (CET)
Ho aggiunto anche un Ip a commons. Inoltre esiste la categoria Opere letterarie del 1840 su pedia e 1840 books su commons, dove potremmo aggiungerle? Lo stesso vale per le categorie nati e morti. --Luigi62 (disc.) 21:52, 22 feb 2013 (CET)
Ne approfitto per chiedere se è possibile aggiornare anche qui, come su Pedia e Quote, il template {{Interprogetto}}, con l'aggiunta dei parametri "oggetto" e "preposizione". Forse potrebbe anche essere utile importare il template q:Template:Cat da Wikiquote. --Spinoziano (disc.) 15:59, 23 feb 2013 (CET)
Mi pare di aver capito che per questi raffinamenti di Interprogetto l'esperto è Edo. :-) --Alex brollo (disc.) 00:51, 24 feb 2013 (CET)

Una Wikisource off-lineModifica

E' stato presentato Kiwix che permette un utilizzo off-line dei progetti wikimedia. Credo che sarebbe comodo, soprattutto alle scuole, riuscire avere il tutto nel modo più facile possibile, ad esempio dei DVD.Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 11:05, 23 feb 2013 (CET)

Ottima idea dare la possibilità di scaricare l'intero contenuto della nostra biblioteca o anche solo i testi già riletti e/o al 75%.--Barbaforcuta (disc.) 17:00, 23 feb 2013 (CET)

Edizioni WikisourceModifica

Ho appena finito la rilettura del 'Breve schizzo dei sistemi di filosofia moderna e del proprio sistema' di Rosmini. La fonte di questo testo è il Sito internet LiberLiber. Essendo un neofita volevo sapere se in questo caso si possa indicare "Edizioni Wikisource" ovvero, mancando la fonte cartacea, ci si debba limitare a "SAL 100%". Grazie.

La seconda che hai scritto. Lanorte, se accetti unconsiglio ti chiederei di concentrare le riletture sui testi dotati di pagina a fronte.
La distinzione tra SAL 100% e Edizioni Wikisource è una particolarità del nostro progetto e va regolarizzata. Ci sono state lunghe e asrticolate discussioni (una e due di dicembre 2011) a cui dobbiamo dare una conclusione chiara e decisa: prima o poi la dicotomia edizioni wikisource-SAL 100% nata prima dell'interfaccia con pagina a fronte, andrà risolta, e penso che ormai sia tempo di privilegiare il prima che il poi. - εΔω 10:00, 25 feb 2013 (CET)

Di nuovo desparecido....Modifica

Sono di nuovo scomparso. :-)

In realtà sono un po' su Commons, molto su wikivoyage, dove è quasi pronta un'applicazione per trasformare in un form (tipo quello che avviene con il gadget Autore qui) qualsiasi template organizzato tipo infobox. Spero di riuscire a generalizzare abbastanza il meccanismo da poterlo importare qui a colpo sicuro: questo è l'obiettivo. --Alex brollo (disc.) 09:32, 25 feb 2013 (CET)

OT. Vedi qualche post sopra: quando vuoi ti ho dato un via alla riscrittura del template interprogetto. - εΔω 10:06, 25 feb 2013 (CET)
Con alexbrollesca semplificazione? Niente congiuntivi, proposizioni e aggettivi? --Alex brollo (disc.) 14:39, 25 feb 2013 (CET)
Mmmm. A partire da una nuova base semplificata si fa sempre a tempo a complicare, ragionandoci sopra. Ma... detto fra noi, dato l'uso di interprogetto da noi praticato finora, chi sente quest'esigenza di rendere proteiforme il template? Io no.
Infine, ripeto, il tempo ha evidenziato più volte la necessità di aggiornare il template e l'attuale template nella sua concatenazione a metà tra matrioshka e scatole cinesi è modificabile praticamente solo da una ristrettissima cerchia di adepti, mentre a me piacerebbe un template for the rest of us lievemente meno esoterico, che ad esempio possa capire anch'io considerandomi un utente mediamente alfabetizzato. - εΔω 17:12, 25 feb 2013 (CET)
Il primo approccio è stato traumatico. Non so se accettare l'incarico.... dov'è lo script js collegato per generare il di Altri progetti? --Alex brollo (disc.) 11:27, 27 feb 2013 (CET)