Wikisource:Bar/Archivio/2009.10

Archivio delle discussioni del mese di ottobre dell'anno 2009
archivio
Filing cabinet icon.svg




Facile profetaModifica

Argh! provate a modificare una pagina qualunque: noterete che la toolbar della finestra di modifica è cambiata nella skin monobook? Non sarebbe questo gran male se non fosse che anche passando da Vector a Monobook le tendine di iPork non funzionano più!

ieri ho contattato ThomasV per comunicargli il problema delle freccine di navigazione nel namespace pagina con la skin vector... mi rispose che conosceva il problema, ma che lo stato di sviluppo della skin è ancora parziale, e che adottare soluzioni ora sarebbe dannoso in quanto l'interfaccia potrebbe ancora cambiare notevolmente. Questo mi impedisce di chiamare in causa iPork per chiedergli di dare un'occhiata ai suoi javascript. Intanto però una parte della nuova skin è entrata (a gamba tesa) nella nostra pratica quotidiana. No comment (commentate voi). - εΔω 19:18, 1 ott 2009 (CEST)

Wiki è un magnifico esempio di sistema complesso adattativo, che funziona solo restando all'orlo del caos. La cosa ha i suoi inconvenienti... ma anche il suo fascino. Ci adatteremo. ;-) --Alex brollo (disc.) 23:34, 3 ott 2009 (CEST)
Oggi ho contattato ThomasV: l'update globale della estensione Proofread eliminerà un fastidioso bug (gli "a capo finali" inseriti a forza in fase di salvataggio)
Ho infine scoperto la soluzione al bug descritto ad inizio sezione: se si è passati alla skin Vector, una volta rientrati nella skin monobook rimane la toolbox vector (con grave disagio quando si edita nel namespace pagina e disattivazione delle tendine di iPork). Ebbene, andando nelle preferenze si scopre che in Preferenze-->Casella di modifica-->Experimental Features una checkbox mantiene abilitata la "advanced toolbox" della skin vector. Deflaggando tale checkbox la toolbar ritorna quella a noi usuale e le tendine di iPork tornano a funzionare. whew!- εΔω 17:42, 7 ott 2009 (CEST)

Finnegan's WakeModifica

Salve, ho inserito sul progetto la traduzione da me effettuata di una ballata irlandese del XIX secolo, Finnegan's Wake, su suggerimenti provenienti dalla discusione al bar del progetto italiano di wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Bar/Discussioni/Traduzioni_originali_degli_utenti). E' la prima volta che inserisco un contributo si wikisource e non so se ho eseguito bene tutti i passaggi. Mi date una mano? Vorrei mettere un link al testo originale in inglese, ma il template Interprogetto di wiki non funziona su wikisource. --Emilianodimarco71 (disc.) 21:38, 6 ott 2009 (CEST)

Purtroppo, come fatto notare anche su Wikipedia da Jaqen, qui non accettiamo le traduzioni che non siano edite e compatibili con la licenza GFDL e CC-BY-SA 3.0. qui i perché.
Abbiamo comunque un sito associato a Wikisource, cioè http://biblioteca.wikimedia.it, che accetta questo tipo di traduzioni. Sposterò là, con cronologia di tutte le versioni, la traduzione. - εΔω 22:27, 6 ott 2009 (CEST)
  Fatto: http://biblioteca.wikimedia.it/wiki/Finnegan's_Wake. - εΔω 23:21, 6 ott 2009 (CEST)
Grazie--Emilianodimarco71 (disc.) 23:47, 6 ott 2009 (CEST)
Ciao Emiliano, io "lavoricchio" anche su biblioteca (ho cozzato tanto tempo fa con il problema traduzioni su it.source, e dopo qualche tempo mi sono reso conto della mostruosità del lavoro da fare qui per i testi "normali" prima di affrontare le traduzioni originali ;-) ).
Se ti piace tradurre, biblioteca è un sito perfetto, e sto sperimentando alcuni trucchi per migliorare la traduzioni (ad esempio, la visualizzazione opzionale del testo originale a fronte). Se ti registri anche su biblioteca, potremmo avere qualche occasione di collaborare. --Alex brollo (disc.) 08:51, 7 ott 2009 (CEST)

traduzioniModifica

Ciao, ho visto che avete trasferito Finnegan's Wake su biblioteca. Posso suggerire che vi sia un avviso all'autore, nel caso volesse fare altre traduzioni originali?--Xaura (disc.) 19:23, 9 ott 2009 (CEST)

Huh? Spero di non aver combinato qualche incidente diplomatico, infatti pensavo che dopo uno scambio come quello avvenuto poco sopra, cioè
  Fatto: http://biblioteca.wikimedia.it/wiki/Finnegan's_Wake. - εΔω 23:21, 6 ott 2009 (CEST)
Grazie--Emilianodimarco71 (disc.) 23:47, 6 ott 2009 (CEST)
completo di link e feedback da parte dell'autore non vi fosse bisogno di ulteriori avvisi. Xaura, Potresti farmi capire cosa non è andato? - εΔω 22:23, 9 ott 2009 (CEST)

Openacceswek UNIMIModifica

Il nostro Simone Aliprandi ha avuto l'onore di essere chiamato come relatore nella Sala di rappresentanza del Rettorato dell'Università di Milano il giorno 19 ottobre http://www.unimi.it/news/39401.htm http://www.unimi.it/cataloghi/eventi/programma_Open_Access.pdf nell'ambito di una giornata dal titolo La disseminazione dei risultati della ricerca tra diritto d'autore e valutazione. Spero che possa trovare il modo di indicare wikisource come uno strumento di divulgazione dei testi CC SA.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 12:52, 10 ott 2009 (CEST)

P.S. Per l'occasione si potrebbe fare il censimento degli articoli disponibili in rete con licenze compatibili con Wikisource e provare a fare un piano per la loro importazione. Per quelli CC NC vedere se ci sono le premesse per l'importazione di una loro scelta su Biblioteca--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 11:19, 11 ott 2009 (CEST)
Ho paura che la questione sia più complicata di così. Non bisogna dimenticare che gli archivi istituzionali puntano moltissimi, a ragione, sui metadati, mentre noi li sottostimiamo altamente. D'altra parte noi siamo più collaborativi ed ipertestuali, cosa che loro non sono, ma per adesso sembra non interessargli. Ma non siamo competitivi, assolutamente no, non ora.
Troppo complicati e dilettanti per essere una seria proposta. Scusate la fretta. --Aubrey McFato 13:21, 11 ott 2009 (CEST)
@ Aubrey. concordo con molti punti della tua analisi, perchè sono stato erudito dai vari interventi del BarCamp presso lo IED. Il mondo universitario ufficiale è troppo superbo e rigido per modificare la propria concezione degli archivi istituzionali ed aprirli alla collaborazione con altre iniziative più informali. ma, sempre sulla base del BarCamp, spazi per alleanze con qualche progetto specifico potrebbe nascere: noi in fondo siamo in grado di offrire una grande visibilità a tutti quelli che accettano licenze compatibili.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 08:04, 12 ott 2009 (CEST)

Prove di portale.Modifica

A chi lontanamente interessa,

Sto per completare la riconversione alla nuova struttura del Portale Testi: la bozza è qui.

Siccome non riuscivo a trovare delle curiosità decenti l'ho eliminata e ho inserito una nuova sezione fatta di incipit. Vi piace l'idea?

Se scrivo qui è perché a me la sezione che contenga almeno sette "inviti a leggere testi curiosi" la vorrei comunque... dunque se a qualcuno interessa metto qui le due che avevo, poi a voi aggiungerne qui altre. - εΔω 17:24, 13 ott 2009 (CEST)

Sapevi che...
  • ...si può diventare pazzi per la lettera "U"? Secondo Iginio Ugo Tarchetti !
  • ...William Shakespeare trasse la notissima vicenda del suo immortale Giulietta e Romeo da una novella di Matteo Bandello? Eccola!
  • ...
  • ...
  • ...
  • ...

CompleAleBotModifica

Alebot da poco ha compiuto 1 anno. Ho guardato i conteggi dei suoi edit, roba da coccolone: sono quasi 60.000 .... :-) --Alex brollo (disc.) 12:00, 15 ott 2009 (CEST)

  • Evviva Alebot! altri 6.000.000 di questi edit - εΔω 19:34, 15 ott 2009 (CEST)

Wikilibri e dintorniModifica

Al Bar di pedia si sta discutendo di libri. Un contributo dei sourciani sarebbe gradito--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 11:10, 16 ott 2009 (CEST)

A cena con JimboModifica

w:Wikipedia:Raduni/Bergamo è un invito a tutta la Wikimedia Community Italiana con cui Jimmi Wales sarà felice di cenare domenica 18. Cerchiamo di rappresentare tutti i progetti! --Xaura (disc.) 19:50, 16 ott 2009 (CEST)

Prof. BoellaModifica

Ho stabilito un contatto, sia pure in via indiretta, con il prof. Boella, ordinario di fisica a Milano Bicocca. E' disposto a pubblicare e a far pubblicare dai fisici del suo dipartimento con le nostre licenze su Wikisource. Data la mia totale ignoranza di fisica, se la cosa si concretizza c'è qualcuno che può dare una mano almeno per la correttezza grafica delle formule?--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 11:14, 17 ott 2009 (CEST)

Ci si può lavorare, ma purtroppo Wikisource (in questo senso, MediaWiki) rimane un progetto poco utile per linguaggi scientifici.
Noi supportiamo LaTeX, comunque. E, come è già successo, è forse utile, ad ogni modo, pubblicare pagina per pagina gli articoli, il testo a fronte diventa meno importante. --Aubrey McFato 11:35, 17 ott 2009 (CEST)
Se il testo è libero (GFDL, CC-BY) lo si può anche pubblicare su Wikibooks, dove sicuramente trova una collocazione migliore. --Ramac (disc.) 19:19, 19 ott 2009 (CEST)

Pensare da informaticoModifica

Ciao a tutti, non ho mai operato attivamente su WB. Volevo sapere una cosa: c'è un libro abbastanza noto nel settore dell'informatica (Pensare da informatico) ed è stato rilasciato in GFDL. Si può mettere qui? --→ Airon Ĉ 13:02, 18 ott 2009 (CEST)

Caro Airon90, conosciamo quel libro, e abbiamo un paio di volte pensato ad inserirlo. Data la GFDL, è possibile e consigliato inserirlo qui: si sceglie una delle versioni (l'ultima, direi) e si può pubblicare. Se hai bisogno, chiedi pure ;-) --Aubrey McFato 16:20, 18 ott 2009 (CEST)
Caro Airon90, dai tuoi contributi risulta che non sei nuovo nuovo su Wikisource. Ad essere utraortodossi il libro che indichi, in quanto non edito su carta, starebbe meglio su WikiBooks piuttosto che su Wikisource, ma per i testi del Progetto OpenSource data la caratteristica inclinazione del progetto abbiamo spesso chiuso un occhio sulle traduzioni online fintantoché queste fossero autorevoli e libere. L'unico punto che distingue in maniera preliminarmente determinante Wikisource da Wikibooks è che qui da noi l'intento è conservativo, vale a dire che si punta a implementare una copia il più possibile conforme rispetto all'originale, mentre su WikiBooks il materiale è soggetto a un costante miglioramento in un'ottica didattica, e quindi può subire modificazioni anche macroscopiche. In base agli intenti che ti muovono a considerare quel testo puoi importarlo tanto qui che su WikiBooks. Provo a lanciare un messaggio al Bar di Wikibooks. - εΔω 16:48, 18 ott 2009 (CEST)
@ OM: Non ho mai operato attivamente nel senso non ho mai aggiunto un libro qui, ho solamente fatto qualche modifica o riempito qualche link rosso. Comunque, grazie per aver già fatto la richiesto so it.wb! --→ Airon Ĉ 20:28, 18 ott 2009 (CEST)
Su wikibooks sarebbe perfetto. Se fossi interessato, possiamo discuterne l'organizzazione al bar di Wikibooks. (grazie a edo per la segnalazione) --Ramac (disc.) 19:17, 19 ott 2009 (CEST)

Gli archivi istituzionali di ateneoModifica

Secondo le indicazioni del CRUI (i rettori delle università italiane) a breve dovrebbero effettivamente decollare gli archivi istituzionali di ateneo, che, oltre alla schedatura delle varie ricerche, dovrebbe anche ospitare, in modalità full-text i risultati delle ricerche. (Attualmente risultano esistenti 41 archivi istituzionali ma quelli effettivamente operanti sono molti meno). Distinto problema è quello della licenza, ma la tendenza a ricorrere al copyleft è evidente. Non si può escludere a priori che di fronte alla possibilità di una diffusione ampia i singoli autori non siano disposti a concedere le loro opere con licenza compatibile con Wikisource. Per imboccare questa strada occorre che come regola wikisource accetti i testi depositati in un archivio istituzionale d'ateneo come se fosse già edito a stampa. --Ilcolono (disc.) 08:00, 22 ott 2009 (CEST)

Molti testi immagino saranno in CC-BY-SA, e, per quanto mi riguarda, come accettiamo tesi di laurea triennale possiamo accettare

testi (referati) e tesi di dottorato. Nessun problema.

Come dicevo, noi abbiamo, in confronto a loro, maggiore navigabilità e impertestualità. Non abbiamo la loro attenzione ai metadati. Quello che si potrebbe fare è concentrarci sulle prime, facendo una sorta di mirroring dei loro testi e sfruttandoli con i nostri strumenti. Ridondanza è una parola benedetta per la presrvazione: a loro l' archiviazione, a noi l' accesso. Ci potrebbe stare, in realtà... La cosa mi sconfinfera. Magari dico qualcosa questo venerdì... --Aubrey McFato 10:12, 22 ott 2009 (CEST)
Anch'io ritengo che non sia impossibile che il mondo accademico produca molti testi in CC-BY-SA, ma ho l'impressione che in prima battuta dovremo coltivare i rapporti interpersonali perchè va spiegata l'esclusione della clausola NC. Personalmente, poi, non vedrei male anche la possibilità di offrire in Biblioteca o in qualche cosa di simile anche, per chi lo desidera, una soluzione NC, ma mostrando l'enorme differenza di impatto mediatico di testi su siti di WMF e quelli di WMI. Se è possibile auspicherei il completamento di questa chiacchierata tra noi prima del tuo discorso di venerdì in cui forse hai modo di fare qualche piccolo cenno.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (disc.) 11:52, 22 ott 2009 (CEST)
Io sicuramente posso fare qualche cenno domani... Il fatto, l'unico fatto che noi sappiamo e gli altri no, è che per questi progetti si ha bisogno di una community. Wikisource ce l'ha, ma piccola. Biblioteca non ce l'ha, non ancora, perchè nessuno di noi, io per primo, si è preso l'impegno di stare di là e non di qua. Anche Wikisource, per certi aspetti molto, molto più avanti di Biblioteca, non può permettersi, ancora, di far nessun tipo di accordo con nessuno, finchè siamo in così pochi. Dato che dall'altra parte abbiamo l'accademia, quello che a loro si potrebbe/potrà proporre in futuro è di fargli sfruttare Wiki, ma con gli stessi autori che in parte si prendono la briga di caricare la roba. ovviamente noi possiamo aiutare, anzi. Ma adesso come adesso mi sembra prematuro fare progetti quando siamo in pochissimi e io per primo non lavoro in ns0 da settimane e settimane. --Aubrey McFato 23:04, 22 ott 2009 (CEST)