Apri il menu principale

dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo. 507
Moto delle macchie verso la circonferenza apparisce tardo ||
 79
Moto diurno si mostra comunissimo a tutto l’universo, trattone il globo terrestre ||
 140
Moto diurno perchè più probabilmente deva esser della Terra sola, che del resto dell’universo ||
 141
I moti della Terra sono impercettibili a gli abitatori di quella ||
 140
Dal movimento diurno nessuna mutazione nasce tra tutti i corpi celesti, ma tutte si riferiscono alla Terra ||
 143
Moti circolari non son contrarii, per Aristotile ||
 143
Moto delle ventiquattr’ore attribuito alla sfera altissima disordina il periodo dell’inferiori ||
 145
Moti delle stelle fisse si accelerano e ritardano in diversi tempi, quando la sfera stellata sia mobile ||
 145
D’un mobile semplice un solo è il moto naturale, e gli altri per participazione ||
 147
II moto per le cose che di esso egualmente si muovono è come se non fusse, ed in tanto opera in quanto ha relazione a cose che di esso mancano ||
 142
Il moto non è senza suggetto mobile ||
 147
Moto e quiete accidenti principali in natura ||
 156
Due cose si ricercano acciò il moto possa perpetuarsi: lo spazio interminato, e ’l mobile incorruttibile ||
 161
Moto retto non può essere eterno, e però non può esser naturale alla Terra ||
 161
Moto dell’aria atto a portar seco le cose leggerissime, ma non le gravissime ||
 168
Il mezo impedisce il moto de’ proietti, e non lo conferisce ||
 179
Moto retto par del tutto escluso in natura ||
 193
Instanza contro al moto diurno della Terra, presa dal tiro perpendicolare dell’artiglieria ||
 200
Moto impresso dal proiciente è solo per linea retta ||
 218
Accelerazione del moto naturale de i gravi si fa secondo i numeri impari, cominciando dall’unità ||
 248
Intera e nuova scienza dell’Accademico intorno al moto locale ||
 248
Il mobile cadente, quando si movesse col grado di velocità acquistato, per altrettanto tempo con moto uniforme, passerebbe spazio doppio del passato col moto accelerato ||
 252