Autore:Giacomo Leopardi

Giacomo

Leopardi poeta/filosofo/scrittore/filologo italiano

Giacomo Leopardi (Recanati, 29 giugno 1798greg.12345 – Napoli, 14 giugno 1837greg.12346), noto anche come Giacomo, conte Leopardi e Leopardi, noto anche con lo pseudonimo di Cosimo Papareschi, nato Giacomo Taldegardo Francesco di Sales Saverio Pietro Leopardi, poeta, filosofo, scrittore e filologo italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Collabora a Wikiquote Citazioni su Wikiquote

Collabora a Commons Immagini e/o file multimediali su Commons

Collabora a Wikiversità È presente una lezione su Wikiversità

Opere modifica

Poesia modifica

Canti modifica

Prosa modifica

Teatro modifica

Saggi e discorsi modifica

Crestomazie modifica

  • Crestomazia italiana cioè scelta di luoghi insigni o per sentimento o per locuzione raccolti dagli scritti italiani in prosa di autori eccellenti d'ogni secolo per cura del conte Giacomo Leopardi, Milano, presso Ant. Fort. Stella e figli, 1827 (SBN)
  • Crestomazia italiana poetica, cioè scelta di luoghi in verso italiano insigni o per sentimento o per locuzione, raccolti e distribuiti secondo i tempi degli autori, dal conte Giacomo Leopardi, Milano, presso Ant. Fort. Stella e figli, 1828 (SBN)

Traduzioni modifica

Manoscritti modifica

Canti

Epistolario modifica

Opere su Giacomo Leopardi modifica

Autori correlati modifica

Note

  1. 1,0 1,1 Dizionario Biografico degli Italiani
  2. 2,0 2,1 data.bnf.fr
  3. 3,0 3,1 SNAC
  4. 4,0 4,1 International Music Score Library Project
  5. IdRef
  6. Babelio