se non lo vedi, clicca qui!
Benvenuto su Wikisource!

Ciao Nightbit, mi chiamo OrbiliusMagister e ti do il benvenuto su Wikisource, la biblioteca libera!

Per iniziare la tua collaborazione, leggi come prima cosa cos'è Wikisource, la pagina delle linee guida ed i manuali contenuti nella sezione aiuto. Se hai domande, dubbi o curiosità non esitare a chiedere al Bar, a un amministratore, a me o a qualsiasi utente vedessi collegato seguendo le ultime modifiche.

Buon lavoro e buon divertimento.


Edizioni Wikisource --> SAL 75%Modifica

Caro Nightbit,

intanto rinnovo il bnenvenuto e ti ringrazio per il buon contributo da te inserito, ma devo cambiarne lo Stato di Avanzamento del Lavoro (SAL) a SAL 75%. Se leggi qui troverai che il riscontro sulla fonte cartacea deve essere compiuto da un utente diverso da chi ha inserito il testo. Si tratterebbe di attendere o trovare un altro utente dotato di fonte cartacea oppure un altro utente che si impegni a rileggere il testo basandosi sulla fonte online, nel qual caso il testo passerebbe a SAL 100%.

Adesso ti sposto il template infotesto nella pagina di discussione del testo, dove è il suo posto.

Ciao e buon divertimento su Wikisource. - εΔω 15:27, 25 ott 2008 (CEST)[]

Noi e i progetti consimiliModifica

Caro Nightbit,

la tua domanda è molto interessante. La pagina Wikisource:Cos'è Wikisource? ti dà una prima risposta: in effetti se si trattasse solo di "duplicare" materiale non ci sarebbe motivo di creare l'ennesimo deposito di testi: questa è stata la nostra partenza quasi quattro anni fa, ma prima di ogni discorso teorico il consiglio migliore è quello di fare un giro per il sito, in modo da renderti conto del "di più" che attornia i testi caricati qui: Categorizzazione, ipertestualità, molti altri aggeggini che non sto a elencarti, ma soprattutto un controllo qualità costante (capita di correggere errori che erano rimasti su Liberliber o su altri progetti). Infine questo è un Wiki: costante evoluzione collaborativa verso una ideale biblioteca ipertestuale all'avanguardia in cui la comunità collabora continuamente. Da un annetto e mezzo siamo passati a produrre testi nuovi trascrivendo libri scansionati da noi o prendendoli da altri siti... insomma, non si sta mai fermi, ed è un'avventura continua. - εΔω 16:47, 25 ott 2008 (CEST)[]

Piano per favore.Modifica

caro Nightbit,

Un attimino per favore. Parlando di costante controllo qualità eccomi a chiederti di attendere un attimo prima di buttarti a test bassa a inserire testi: non è un caso che il nome del sito sia Wikisource: per noi la tracciabilità della fonte è cruciale e imprescindibile. Per permettere a chiunque la rilettura a partire dall'edizione cartacea e per attestare l'esistenza di quello che pubblichiamo, esigiamo l'indicazione della edizione cartacea da cui un testo online derivi. Ecco perché non tutti i siti del web per noi sono uguali: prendiamo come esempio http://www.ilnarratore.com/anthology/datodi/Quandotaliegreit.PDF da cui hai tratto il testo di Jacopone. Da che libro è stato tratto? non lo si può sapere, nemmeno esplorando il sito che contiene il testo (che tra l'altro pone un copyright sui suoi contenuti). A quel punto non potremo dare ai navigatori alcuna garanzia che quel testo online (e dunque la nostra copia) sia corretto rispetto alla fonte da cui è stato tratto. Se poi riflettiamo su quanto volubile e volatile sia il web, quella pagina potrebbe non rimanere lì a lungo, mentre le fonti cartacee sono qualcosa di "tangibile" da reperire. Ecco dunque che, per facilitare il lavoro dei "copincollatori" abbiamo una pagina di siti autorevoli da cui attingere. Se poi trovi un sito che rispetta i requisiti che chiediamo (indicazione della fonte cartacea e testi non coperti da copyright), sentiti libero di aggiungerlo a quella lista.

Sulla libertà didistribuzione dei nostri testi siamo rigidissimi, e questi criteri oltre a tenerci le spalle coperte impediscono a pennaioli in cerca di visibilità di esibire i loro parti letterari inediti. Per costoro esistono altri siti, non questo. - εΔω 17:30, 25 ott 2008 (CEST)[]

Ripeto, prova a fare un giro guardando come è stata indicata l'edizione (cioè la fonte cartacea) nei testi di miglior qualità

EdizioneModifica

Caro Nightbit,

ho notato il tuo intervento "provvidenziale". Non sono riuscito a riscontrare che il testo di Iacopone presente su ilnarratore.it derivi dall'edizione di Mancini. Vediamo di non confondere chi cerca informazioni sui nostri testi: se io non ho trovato il collegamento tra il testo e ilnarratore.it e l'edizione Laterza mi scuso se ti sto "tallonando", ma vedi se riesci a renderlo evidente nell'infotesto.

Se invece, come sospetto, hai messo nell'infotesto l'edizione traendola da Classiciitaliani o Bibliotecaitaliana prendendola a prestito da qualche altra lauda a quel punto adegua ad essa anche la fonte online da te indicata. In pratica le due indicazioni (edizione cartacea e fonte online) devono essere convergenti, univoche, altrimenti ne va della serietà della nostra operazione in quanto porre fonti multiple con possibili divergenze rende impossibile raggiungere l'identità tra testo di Wikisource e fonte. E dato che qui in teoria chiunque può scrivere quel che gli pare dobbiamo essere i primi guardiani della serietà del progetto. Ciao. - εΔω 18:23, 25 ott 2008 (CEST)[]