Stratagemmi/15

Polidoro

../14 ../16 IncludiIntestazione 12 dicembre 2014 100% Da definire

Polieno - Stratagemmi (II secolo)
Traduzione dal greco di Lelio Carani (1821)
Polidoro
14 16
[p. 14 modifica]

Polidoro.


Mentre che i Lacedemoni guerreggiarono per lo spazio di venti anni contro i Messinesi, Polidoro s’infinse di portare odio segreto a Teopompo re dell’altra [p. 15 modifica]famiglia; e mandò certo rifuggito, il quale ragguagliasse i Messinesi, come amendui erano nemici, e perciò dovere scambievolmente ribellare l’uno all’altro. Osservando i Messinesi questa cosa, Teopompo mostrò di levar l’esercito de’ soldati, e non molto lontano di quivi ne gli ascose con animo di ritornare. Il che veggendo i Messinesi cominciarono a dispregiare Polidoro; ed uscendo tutti fuori della città, attaccarono la battaglia; Teopompo, ricevuto il segno dalle spie, menando fuori l’imboscata, prese la città vuota, e dalle spalle assaltò i Messinesi, e Polidoro dalla fronte, di modo che eglino dubbiosi, non sapendo che fare, vennero presi per forza.