Apri il menu principale
Libro I - Capitolo II

../Capitolo I ../Capitolo III IncludiIntestazione 19 settembre 2008 75% saggi

Dante Alighieri - Monarchia (1312)
Traduzione dal latino di Marsilio Ficino (1468)
Libro I - Capitolo II
Libro I - Capitolo I Libro I - Capitolo III
Notitia che ·cchosa sia la tenporale monarchia.

Prima è da vedere brievemente che ·ccosa sia la tenporale monarchia. La monarchia tenporale, la quale si chiama ’inperio’, è uno principato hunicho et sopra tutti gli altri nel tenpo, overo in quelle cose che ·ssono nel tenpo misurate. Nella quale tre dubbi si muovono: prima si dubita et domandasi s’ella è a bene essere del mondo necessaria; secondo, se il romano populo rag[i]onevolmente s’atribuì l’uficio della monarchia; terzo, se ·lla autorità della monarchia dipenda sanza mezo da ·dDio o d’alcuno ministro suo hovero vichario. Ma perché ogni verità che nonn–è prencipio si manifesta per la verità d’alcuno prencipio, è necessario in c[i]ascheduna inquisitione avere notitia del prencipio al quale si ricorra per certificarsi in tutte le propositioni che dopo quella si pigliano. E però, essendo el presente tractato una certa inquisitione, in prima è da cercare del prencipio, nella verità del quale le cose inferiori consistano.