Stratagemmi/46

Agide

../45 ../47 IncludiIntestazione 18 dicembre 2014 75% Da definire

Polieno - Stratagemmi (II secolo)
Traduzione dal greco di Lelio Carani (1821)
Agide
45 47
[p. 51 modifica]

Agide


Agide, mentre quelli del Peloponneso in Lenno contro i Lacedemoni facevano guerra, consigliò che si lasciasse per un giorno di pascolare gli armenti. E volendo recare spavento a nemici mandò alcuni fuggitivi i quali dir dovessero, che la seguente notte sarebbe giunto a Lacedemoni un grande ajuto: indi per un giorno chiuse agli armenti le bocche. Laonde, poiché essi furono sciolti, giunti all’erbe, ed ai pascoli discorrevano mugghiando, e grande strepito facevano, del cui grido d’intorno le valli rimbombavano. Impose ancora a soldati, che sparsi in più luoghi accendessero molti fuochi. I Peloponnesi per li molti gridi, e per la grandezza della strepito ingannati, non altrimenti che se gran gente venisse in aiuto contro di loro, si diedero a fuggire.