Stratagemmi/19

Melanto

../18 ../20 IncludiIntestazione 17 dicembre 2014 100% Da definire

Polieno - Stratagemmi (II secolo)
Traduzione dal greco di Lelio Carani (1821)
Melanto
18 20
[p. 17 modifica]

Melanto


Melanto era capitano degli Ateniesi, e Xanto dei Beoti, i quali per conto de‘ Meleni guerreggiavano fra loro; perciocchè Meleno era certo castello posto ai confini dell’Attica e della Beozia. Il Dio avea pronosticato a Xanto; che Melanto per via (l’inganno renderebbesi padrone di Meleno; ed il successo comprovò l’oracolo. Costoro vollero che una singolar battaglia fra essi decidesse della vittoria , e venendo alle mani, Ah! disse Melanto, tu mi fai torto venendo accompagnato all’abbattimento. Rivoltatosi addietro Xanto per riguardare l’ altro , fu trafitto col dardo da Melanto, e perciò si morì. Gli Ateniesi dunque, ricevuta con astuzia la vittoria, ordinarono, che ogni anno si celebrasse la festa la quale essi chiamarono Apaturia, cioè ingannatrice1.

  1. Gli Scoliasti d'Aristofane ripetendo altronde l'etimologia di