Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, VII.djvu/56"

m
conversione a templatestyles
m (conversione a templatestyles)
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
{{RigaIntestazione|46|''ATTO SECONDO''|}}
+
{{RigaIntestazione|46|''ATTO SECONDO''||s=si}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 3: Riga 3:
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}}, ''la'' {{Sc|Bejart}} ''e'' {{Sc|Foresta}}}}.
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}}, ''la'' {{Sc|Bejart}} ''e'' {{Sc|Foresta}}}}.
 
<poem>
 
<poem>
  +
;Moliere.
{{Al|{{sc|Moliere}}.}}Cieli! Che avvenne mai? e che ha l’Isabellina?<ref>Bett. e Pap.: ''Che diamine ha Guerrina?''</ref>
 
Se manca alla commedia, vuol far<ref>Bett. e Pap.: ''sarà''.</ref> la mia rovina.
+
Cieli! Che avvenne mai? e che ha l’Isabellina?<ref>Bett. e Pap.: ''Che diamine ha Guerrina?''</ref>
  +
Se manca alla commedia, vuol far<ref>Bett. e Pap.: ''sarà''.</ref> la mia rovina.
Sospeso un’altra volta diran ch’è l’Impostore:
+
Sospeso un’altra volta diran ch’è l’Impostore:
Che falsa è la licenza, ch’io sono un mentitore.
+
Che falsa è la licenza, ch’io sono un mentitore.
E l’interesse vostro forse è minor del mio? {{Ids|(alla Bejart)|r}}
+
E l’interesse vostro forse è minor del mio? {{Ids|(alla Bejart)|r}}
{{Al|{{sc|Bejart}}.}}Non recita Isabella, nè recitar vogl’io.
 
  +
;Bejart.
{{Al|{{sc|Moliere}}.}}Come! Così parlate? V’è noto il nostro impegno?
 
 
Non recita Isabella, nè recitar vogl’io.
Ah, voi siete una pazza.
 
  +
;Moliere.
{{Al|{{sc|Bejart}}.|7}}E voi siete un indegno.{{Ids|(parte)|r}}
 
 
Come! Così parlate? V’è noto il nostro impegno?
 
Ah, voi siete una pazza.
  +
;Bejart.
 
{{gap|7em}}E voi siete un indegno.{{Ids|(parte)|r}}
 
</poem>
 
</poem>
 
{{Ct|t=1.5|v=1|SCENA IX.}}
 
{{Ct|t=1.5|v=1|SCENA IX.}}
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}} ''e'' {{Sc|Foresta}}.}}
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}} ''e'' {{Sc|Foresta}}.}}
 
<poem>
 
<poem>
  +
;Moliere.
{{Al|{{sc|Moliere}}.}}Foresta, ah, donde viene sì strana escandescenza?
+
Foresta, ah, donde viene sì strana escandescenza?
{{Al|{{sc|Foresta}}.}}Signor padron, vi prego darmi la mia licenza.
 
  +
;Foresta.
{{Al|{{sc|Moliere}}.}}Che dici?
 
 
Signor padron, vi prego darmi la mia licenza.
{{Al|{{sc|Foresta}}.|3}}La licenza chiedo per andar via.
 
  +
;Moliere.
{{Al|{{sc|Moliere}}.}}Andar senza ragione ten vuoi di casa mia?
 
  +
Che dici?
Vo’ che mi dica il vero<ref>Bett.: ''O vuò saper il vero''.</ref>, o via non anderai.
 
  +
;Foresta.
{{Al|{{sc|Foresta}}.}}Fanciulla eternamente di viver non giurai.
 
 
{{gap|3em}}La licenza chiedo per andar via.
Io voglio maritarmi, a star così patisco;
 
  +
;Moliere.
Non voglio più servire. Padron, vi riverisco. {{Ids|(parte)|r}}
 
 
Andar senza ragione ten vuoi di casa mia?
 
Vo’ che mi dica il vero<ref>Bett.: ''O vuò saper il vero''.</ref>, o via non anderai.
  +
;Foresta.
 
Fanciulla eternamente di viver non giurai.
 
Io voglio maritarmi, a star così patisco;
 
Non voglio più servire. Padron, vi riverisco. {{Ids|(parte)|r}}
 
</poem>
 
</poem>
 
{{Ct|t=1.5|v=1|SCENA X<ref>Continua nell’ed. Bett. la
 
{{Ct|t=1.5|v=1|SCENA X<ref>Continua nell’ed. Bett. la
sc. VI.</ref>.}}
+
sc. VI.</ref>.}}
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}} solo.}}
 
{{Ct|f=100%|v=1|L=0px|{{Sc|Moliere}} solo.}}
 
<poem>
 
<poem>
Oh ciel! rivolte ho contro tre femmine ad un tratto.
+
Oh ciel! rivolte ho contro tre femmine ad un tratto.
Perchè mai? Voglion farmi<ref>Bett.: ''Come? perchè? Vuon farmi'' ecc.</ref> costor diventar matto?
+
Perchè mai? Voglion farmi<ref>Bett.: ''Come? perchè? Vuon farmi'' ecc.</ref> costor diventar matto?
 
</poem>
 
</poem>
67 645

contributi