Differenze tra le versioni di "Pagina:AA. VV. - Lirici marinisti.djvu/480"

 
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 3: Riga 3:
 
{{ct|f=90%|v=1|Per l’infermitá che l’affliggeva alla lingua}}
 
{{ct|f=90%|v=1|Per l’infermitá che l’affliggeva alla lingua}}
 
<poem>
 
<poem>
La tua lingua immortai, ch’offesa offende
+
La tua lingua immortal, ch’offesa offende
 
l’inferno, s’ella è nel parlar languente,
 
l’inferno, s’ella è nel parlar languente,
Palme infette a guarir pietosa intende
+
l’alme infette a guarir pietosa intende
 
e nel suo tronco dire è piú eloquente.
 
e nel suo tronco dire è piú eloquente.
 
Se l’udito talor mal la comprende,
 
Se l’udito talor mal la comprende,
Riga 26: Riga 26:
 
e accordò la sua lira anco il Marino,
 
e accordò la sua lira anco il Marino,
 
i vanti lor co’ tuoi par ch’ei risuone.
 
i vanti lor co’ tuoi par ch’ei risuone.
L’ammirabi! tuo stil, ch’ha del divino
+
L’ammirabil tuo stil, ch’ha del divino
 
e indietro ogn’altro stil lascia e ripone,
 
e indietro ogn’altro stil lascia e ripone,
 
s’or tratta il plettro tosco, alto destino
 
s’or tratta il plettro tosco, alto destino
 
cela il tuo nome e in anagramma espone.
 
cela il tuo nome e in anagramma espone.
Spande Pali la fama, e in ogni parte
+
Spande l’ali la fama, e in ogni parte
 
le tue va in promolgar rime pregiate,
 
le tue va in promolgar rime pregiate,
Pautor tacendo, non espresso in carte.
+
l’autor tacendo, non espresso in carte.
 
Son le tue glorie al maggior segno alzate;
 
Son le tue glorie al maggior segno alzate;
 
ché creda il mondo ella l’occulta ad arte
 
ché creda il mondo ella l’occulta ad arte
 
che d’angelica penna or sian formate.
 
che d’angelica penna or sian formate.
 
</poem>
 
</poem>
«