Rime (Stampa)/Rime varie/CCCIII

Rime varie

CCCIII

../CCCII ../CCCIV IncludiIntestazione 22 settembre 2009 75% Poesie

Rime varie - CCCII Rime varie - CCCIV

[p. 179 modifica]

CCCIII

Sullo stesso argomento.

     Quando quell’alma, i cui disiri ardenti
sempre resse virtute ed onestate,
finito il corso di sua lunga etate,
salí al cielo, i mortai lumi spenti,
     l’eterno Re de le ben nate genti
raccolse lei ne la sua maestate,
e quelle squadre angeliche e beate
empiêro il ciel di non usati accenti.
     — Vieni, diletta virginella e pura
— s’udia dolce cantare, — a côrre il frutto
de la tua castità, lieta e sicura.
     Vieni, fedel, ché disdiceva in tutto
star sí raro miracol di natura,
sí gentil pianta, in un terreno asciutto.