Pagina:Della geografia di Strabone libri XVII volume 2.djvu/466

452
  ||
lungo le sue rive. Altre popolazioni, e foresta di Ardenna. La Senna. Città de’ Parisii. Popoli Belgici. Dei Veneti e delle loro guerre contro Cesare ||
Capo IV. ||
Costumi ed usanze de’ Galli in generale. Loro bardi, indovini e druidi. Del modo col quale combattono. Isola vicina alla bocca del Ligeri, e donne che l’abitano. Altra storia più favolosa. Isola vicina alla Britannia, nella quale ai celebrano i misteri di Cerere e di Proserpina. ||
   » 416
– V. ||
Descrizione della Britannia. Produzioni, abitanti, costumanze, governo. Spedizioni di Cesare in quel paese. Altre isole vicine alla Britannia. Isola di Ierna. Isola di Tule ||
   » 425
— VI. ||
Descrizione delle Alpi e dei popoli dai quali sono abitate. Animali che vivono nelle Alpi. Strada che va dall’Italia nella Gallia transalpina passando per le Alpi. Miniere d’oro presso i Taurisci. Norici. Estensione ed altezza delle Alpi. ||
   » 431