Il Canzoniere (Bandello)/Alcuni Fragmenti delle Rime/CLIV - Spesso Madonna a scacchi far m'invita

CLIV - Spesso Madonna a scacchi far m'invita

../CLIII - Queste prime uve gialle come cera ../CLV - La bella Donna mia da mezzo giorno IncludiIntestazione 5 maggio 2009 75% Poesie

CLIV - Spesso Madonna a scacchi far m'invita
Alcuni Fragmenti delle Rime - CLIII - Queste prime uve gialle come cera Alcuni Fragmenti delle Rime - CLV - La bella Donna mia da mezzo giorno

 
Spesso Madonna a scacchi far m’invita,
e piglia per suo rege un dolce sguardo,
bellezza per reina, ed ond’i’ m’ardo
con que’ begli occhi per Arfil s’aíta.

Rocche ’l parlar, e fa la speme ardita,5
e pace e guerra cavalcar i’ guardo,
motti, sdegni, furor, attender tardo,
atti, cenni, no... sí... pedoni addita.

Ed io per rege, l’appresento il core,
col pietoso mirar, con gli occhi morti,10
tema, silenzio, ardor e gelosia,

strazio, pianto, servir, riso, dolore,
fede, credenza, e passi mal’accorti:
ma beltá scacco dammi tutta via!