Apri il menu principale

Guida della montagna pistoiese/Da San Marcello a Mandromini, al Corno alle Scale e al Lago Scaffaiolo

Da San Marcello a Mandromini, al Corno alle Scale e al Lago Scaffaiolo

../Campo Tizzoro fra Ponte Petri e il Bardalone ../Lago Scaffaiolo IncludiIntestazione 27 novembre 2019 100% Da definire

Da San Marcello a Mandromini, al Corno alle Scale e al Lago Scaffaiolo
Campo Tizzoro fra Ponte Petri e il Bardalone Lago Scaffaiolo
[p. 92 modifica]

Da SAN MARCELLO a MANDROMINI
al CORNO ALLE SCALE e al LAGO SCAFFAIOLO

(Questa gita è da farsi a cavallo)


Guida della montagna pistoiese 1878 (page 102 crop).jpga San Marcello salendo per Santi Chiesoli, e scavalcando il Cerreto, dove son gli avanzi di antiche torri, si passa dietro al Crocicchio (la punta del qual monte si eleva metri 1360, 103 sopra il livello del mare) seguendo un sentiero, sotto al quale in una profonda valle e pittoresca scorre il torrente Verdiana. Nasce esso in Mandromini, che alcuni antiquari hanno voluto fosse appellato [p. 93 modifica] così da Diana dea della verdura, o dal Dio Viridiano che adoravano gli Etruschi. Cessa qui la vegetazione dei castagni. Si segue a salire fino alle ampie praterie di


Mandromini, famose per la varietà e bellezza delle piante che vi crescono spontanee, come nel


Teso, e dove oltre all’utile dei pascoli di pecore, di cavalli, ec. vi si raccolgono (come dicemmo) fragole e lamponi in assai abbondanza da porgere un lucro a chi sa procurarselo. I floricultori e gli erborizzatori trovano qui larga messe nell’estiva stagione: vegetandovi, fino intorno ai dirupi del Corno, fiori i più vaghi e più rari, come nella Flora abbiamo notato. Salendo ancora vi cessa pur anco la vegetazione dei faggi, e non si ha più che un terreno coperto di poca erba fino alla cima la più alta di tutti questi monti, che chiamano del Corno alle Scale, elevato sopra il livello del mare metri 1937,667.

Questa gita si può compire in ore 4.

Dal Corno alle Scale quando il cielo è chiaro, si scorge il mare Toscano con le sue isole, il Po e l’Adriatico, i monti di Verona e del Tirolo biancheggianti di neve.

Dal Corno alle Scale al Lago Scaffaiolo. Volendo godere dello spettacolo sorprendente della levata del sole al Corno alle Scale, si può andar la sera a dormire a Mandromini nelle capanne de’ pastori. [p. 94 modifica] Volgendo a ponente, e seguendo sempre la cima del monte, dopo un 1 ora e mezzo si giunge al