Apri il menu principale

Wikisource:Cosa non mettere su Wikisource

Linee guida: Cosa non mettere su Wikisource

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Linee guida Linee guida  Nuvola apps noatun.png Cosa non mettere su Wikisource

Wikisource raccoglie fonti (in inglese source significa appunto "fonte") in formato testuale e le presenta in maniera leggibile, stampabile, navigabile ipertestualmente, ma non qualunque tipo di testo è ammessa come fonte.

Cosa non mettere su WikisourceModifica

Devono essere esclusi i seguenti testi:

  • Testi coperti da diritto d'autore.
  • Opere originali degli utenti non pubblicate altrove su carta.
  • Testi e traduzioni anonime.
  • Commenti ai testi scritti dagli utenti.
  • Materiale compilatorio.
  • Testi in evoluzione.
  • Testi pubblicitari.

Niente testi coperti da diritto d'autoreModifica

Approfondimento: Rispetto del copyright
  • I contenuti di Wikisource sono fin dal loro inserimento coperti dalle licenze CC-BY-SA e GNU Free Documentation License (abbreviato in GFDL). Tale licenze prevedono il diritto da parte di chiunque di modificare i testi di Wikisource e di utilizzare i contenuti di Wikisource anche a fini commerciali purché ne sia dichiarata l'origine.

Questo presupposto, comune a tutti i progetti Wikimedia e indiscusso, esclude completamente da Wikisource i testi protetti da licenze che impediscano i diritti sopra esposti. Ogni inserimento di testi coperti da copyright mette a repentaglio l'esistenza stessa di Wikisource.

Niente opere originali degli utenti non pubblicate altrove su cartaModifica

Approfondimento: Niente testi originali

Wikisource non pubblica testi scritti online dagli utenti

  • Ogni testo che viene essere ideato, scritto e modificato da chiunque, non è cioè un testo con un autore specifico, che non può essere modificato pena la perdita del proprio valore, è adatto a Wikibooks
  • Wikisource non è il luogo dove portare avanti teorie personali o pubblicizzare le proprie pubblicazioni di nicchia. Esistono per questo altri servizi di Web hosting e forme di comunicazione interattiva più efficaci come blog o forum.

Niente testi anonimiModifica

Generalmente le fonti devono avere un autore identificabile, individui, organizzazioni o governi, ma ci sono testi i cui autori si sono persi nei secoli: ad essi è attribuito un autore:anonimo. I testi anonimi di accreditata rilevanza storica sono benvenuti in Wikisource. Comunque testi anonimi moderni non dovrebbero essere aggiunti in Wikisource, a meno di non avere un riconosciuto valore storico. Testi anonimi dal valore non riconosciuto o controverso possono essere cancellati direttamente da un amministratore o sottoposti al giudizio della comunità che può decidere di farli cancellare.

Niente traduzioni anonimeModifica

Approfondimento: Niente traduzioni originali

Wikisource è una biblioteca multilingue, ma it.wikisource è lo "scaffale dei libri in lingua italiana". Sono esclusi da questo sito i testi scritti completamente in una lingua diversa dall'italiano. Anche i testi in lingua straniera con traduzione allegata andranno trattati, salvo eccezioni ben precise, come due testi da assegnare a wikisource diverse. Inoltre le traduzioni anonime o prodotte dagli utenti non sono assolutamente incoraggiate.

Commenti ai testi scritti dagli utentiModifica

Approfondimento: Niente commenti originali
  • Wikisource non è una vetrina dove gli utenti possano porre i loro contributi personali, per questo esistono spazi virtuali specifici come le pagine di discussione degli utenti o dei testi, il bar o le pagine dei Progetti tematici dove peraltro le discussioni riguardano il progetto o i suoi testi, non le questioni personali degli utenti.
  • Wikisource non è un blog, il suo scopo è presentare testi editi, non impressioni o punti di vista.
  • Wikisource non prevede commenti ai testi da parte degli utenti, se si vuole recensire o commentare un testo questo non è il posto giusto: Wikisource non è un forum o un circolo letterario (per questo esistono eventalmente i progetti tematici, ma in ogni caso i testi vengono presentati qui senza aggiunte di contorno. Se sei un esperto e desideri scrivere un commento didattico o scientifico a un testo pubblicato su wikisource, puoi rivolgerti a Wikibooks.

Niente materiale compilatorioModifica

Wikisource non incoraggia l'inserimento di materiale puramente numerico o compilatorio come

Niente testi in evoluzioneModifica

La missione di Wikisource è la raccolta di testi da preservare nella loro forma originale, dunque le opere il cui contenuto sia in costante cambiamento nel tempo (per aggiornamento, emendamento o miglioramento), sono esclusi dallo scopo di Wikisource. In effetti lo sforzo collaborativo di Wikisource si incentra sulla formattazione del testo e sulla correzione degli errori che allontanano il testo inserito dall'originale pubblicato. Il testo ideale di Wikisource è un testo stabile.

Alcuni esempi di testi a contenuto instabile:

  1. Testi a finale aperto dove l'autore si affidi allo sforzo collaborativo di più utenti per terminare o migliorare il proprio lavoro;
  2. Raccolte in cui molte fonti di un particolare testo siano costantemente aggiornate in base al ritrovamento e all'aggiunta di informazioni più rilevanti.
    • Wikisource non crea "apparati critici", ma presenta nella loro integrità le molteplici fonti alla base di tali apparati
    • Wikisource non si sostituisce a repertori legislativi se non quando le leggi siano da considerare "storicamente concluse" e dunque immodificabili successivamente.
  3. Elenchi e liste (quando non facciano parte di opere più ampie) in costruzione

Niente pubblicitàModifica

Wikisource non accetta alcun tipo di testo pubblicitario o avente l'unico scopo di promuovere la propria carriera o una propria attività commerciale, siano essi coperti da copyright da parte dell'ente promotore, siano essi di pubblico dominio. Tali testi vengono cancellati senza preavviso.

Tipiche espressioni pubblicitarie sono

  • il tuo curriculum vitae: ogni tentativo degli utenti di pubblicizzare se stessi o la propria immagine è molto avversato e se posto nel namespace principale viene cancellato immediatamente dagli Amministratori.
  • raccolte di collegamenti internet a siti personali o a siti commerciali: in gergo tecnico si definisce spam e qui è profondamente sgradito.