Tre libri dell'educatione christiana dei figliuoli/Libro II/Capitolo 19

Libro II - Capitolo 19

../Capitolo 18 ../Capitolo 20 IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% cristianesimo

Libro II - Capitolo 18 Libro II - Capitolo 20


DELLA CONFIRMATIONE OVERO CRESIMA.

Poiche nel battesimo santo siamo rinati in Christo, et siamo a guisa di teneri fanciulli, sopraviene il sacramento della confirmatione che ci da accrescimento spirituale, et ci corrobora, et conferma con nova virtù del Cielo, et cominciamo ad esser perfetti soldati di Christo, percioche se bene nel battesimo siamo ricevuti et scritti nella militia di Christo, nella confirmatione poi siamo armati a i combattimenti, che ci soprastanno da i nostri perpetui nemici, carne, mondo, et Satana, et ci da lo Spirito santo particular forza, acciò liberamente confessiamo non solo co’l cuore ma con la bocca anchora la verità della nostra fede, non temendo di minaccie, nè di periculo alcuno, etiandio che fosse bisogno morire come già fecero tanti santi martiri. Et quanta sia l’efficacia di questo sacramento, in confirmarci, et stabilirci nella confessione della fede, onde confirmatione è chiamato, si dimostrò apertamente nella primitiva Chiesa, ne i santi Apostoli, i quali al tempo della passione del Salvatore erano cosi timorosi, et spaventati, che non pur gli altri fuggirono, ma il buon Pietro, che sempre maggior fervore di amore havea dimostrato, verso Christo, et che poco innanzi con troppo ardite parole havea promesso di se medesimo costanza, et fermezza sopra tutti gli altri discepoli, alla voce poi di una donnicciuola cadde cosi vilmente per terra, che tre volte negò il suo Maestro, et Signore. Ma dapoi che il giorno della Pentecoste furono vestiti gli Apostoli di virtù dell’alto, et furono ripieni di Spirito Santo, che con suono, et spirito vehemente, et lingua di fuoco apparve, fù in tal maniera invigorito et confirmato il cuor loro, che senza timore alcuno scorrendo per tutto il mondo, predicarono innanzi a i Re, et a i Presidi, et Magistrati l’Evangelio di Christo crocifisso, et si rallegravano, et gloriavano quando per il nome di Giesù Christo erano dispregiati, et battuti.