Rime (Stampa)/Rime d'amore/CCXXIV

Rime d'amore

CCXXIV

../CCXXIII ../CCXXV IncludiIntestazione 22 settembre 2009 75% Poesie

Rime d'amore - CCXXIII Rime d'amore - CCXXV

[p. 122 modifica]

CCXXIV

Amore è piú crudele che Morte.

     L’empio tuo strale, Amore,
è piú crudo e piú forte
assai che quel di Morte;
ché per Morte una volta sol si more,
e tu col tuo colpire
uccidi mille, e non si può morire.
Dunque, Amore, è men male
la morte che ’l tuo strale.