Prigionieri/Terza sintesi

Terza sintesi

../Seconda sintesi ../Quarta sintesi IncludiIntestazione 13 marzo 2018 100% Da definire

Seconda sintesi Quarta sintesi
[p. 109 modifica]

Terza sintesi

LA GRANDE GARA DEL FUOCO

Stessa scena. Notte. Lungo il muro in fondo alla scena, si intuisce la presenza di prigionieri accovacciati. Ma in realtà sulla scena recita soltanto il Vento, che sbatte le porte a destra e a sinistra, con gran fragore.

1° Prigioniero

Questo vento feroce mi fa impazzire! Le serrature non funzionano. E le porte piombano addosso come ghigliottine.

2° Prigioniero

Lamentati, idiota!... Con le porte aperte, si ha l’illusione della libertà.

3° Prigioniero

Bella libertà, che non serve a nessuno!... Ci sanno cosi vili e castrati, che non si curano di chiuderci le porte sul naso! (Nel buio si profila una donna con una lanterna.) [p. 110 modifica]

1° Prigioniero

È Rosina!

Tutti i prigionieri strisciano carponi intorno a Rosina. Affascinati, sfiorano con le dita tremanti la gonna e la lanterna. Come grandi cani affamati.

2° Prigioniero

Alza la lanterna, Rosina! Mostraci il tuo viso! Siamo povere farfalle che sognano di bruciarsi le ali. (Rosina li allontana da sé con la lanterna e si avvicina a Walter.)

1° Prigioniero

Rosina se la intende con Walter.

2° Prigioniero

Che stupida!... Non ha capito che Walter è piú donna di lei!

1° Prigioniero

Rosina si darebbe a tutti noi, se non avesse paura di essere sorpresa!

Entra il guardiano con la propria lanterna. Rosina spegne la sua. Il guardiano corre verso Rosina. Alza fulmineamente la lanterna sul viso di Rosina e la riabbassa.

Il guardiano

Perché hai spento la lanterna? Cosa facevi?... Cosa dicevi a Walter?...

Rosina

Nulla!... Nulla!... Parlavo... È un giovane bene educato. Piú educato di te. Ha viaggiato molto; sa molte cose; è divertente...(Rumore di un ceffone) [p. 111 modifica]

Il guardiano

Prendi! Vedrai... Vieni con me! Me la pagherai!...

Rumore di chiavi, e di porta che si apre e poi si richiude. Altro rumore di chiave. Il guardiano sì allontana con la lanterna. Silenzio di due minuti, poi entra il Vento. Porte che sbatacchiano a destra e a sinistra.

Sipario