Apri il menu principale

La Cortigiana (1525)/Atto quarto/Scena quinta

Atto quarto
Scena quinta

../../Atto quarto/Scena quarta ../../Atto quarto/Scena sesta IncludiIntestazione 2 giugno 2008 75% Teatro

Atto quarto - Scena quarta Atto quarto - Scena sesta

Aloigia e Rosso.

Aloigia
L’ho espedito in doe parole; gli ho promisso che a cinque ore venga, ché in casa mia si troverà con Laura, ma in loco scuro e solo, perché l’è tanto vergognosa che non sería possibile a condurvela altrimenti: e questa comodità ci dà la partita del suo marito, che va per otto dí a Velletri; ma prima che abbia conchiuso questo, ser Valerio ha avuto licenzia, e con male parole. Va’ via, ch’io non [ho] tempo da perdere!
Rosso
O che strega! O pensa quel che debbe fare la sua maestra quando la discipula trova sí gran cose improviso. Ma che dite, signore?