Apri il menu principale
XXIV. Delli otto reami di Persia

../XXIII ../XXV IncludiIntestazione 16 settembre 2018 75% Da definire

XXIV. Delli otto reami di Persia
XXIII XXV
[p. 27 modifica]

XXIV (XXXIV)

1 Delli otto reami di Persia.

lasdi è una cittá di Persia molto bella e grande, e di grande e di molte mercatanzie. Quivi si lavora drappi d’oro e di seta, che si chiamano «iassi» («iasdi»), che si portano per molte [p. 28 modifica] contrade. Egli adorano Malcometto. Quando l’uomo si parte di questa terra per andare innanzi, cavalcasi sette giornate, tutto piano; e non v’ha abitazione, se non in tre luoghi, ove si possa albergare. Qui hae begli boschi e begli piani per cavalcare. Quivi hae molte pernicie e cotornicie assai; quindi si cavalca a grande sollazzo. Quivi hae asine salvatiche molto belle. Di capo queste sette giornate hae uno reame e’ ha nome Crema (Cherman).

  1. Fr. Ci devise de la citè de Iasdi.