Ben ti faranno il nodo Salamone

Dante Alighieri

Aldo Francesco Massera XIII secolo Indice:AA. VV. – Sonetti burleschi e realistici dei primi due secoli, Vol. I, 1920 – BEIC 1928288.djvu sonetti Ben ti faranno il nodo Salamone Intestazione 23 luglio 2020 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Va' rivesti 'n San Gal, prima che dichi L'altra notte mi venn'una gran tosse
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta VI. Tenzone tra Dante Alighieri e Forese Donati
[p. 60 modifica]

3 — DANTE
Ma l’amico ha poi tanti debiti, che andrá a finir male:
a meno che non si rifaccia ingegnandosi...

Ben ti faranno il nodo Salamone,
Bicci Novello, e petti de le starne;
ma peggio fia la lonza del castrone,
4ché ’l cuoi’ fará vendetta de la carne,
tal, che starai pur presso a San Simone,
se tu non ti procacci de l’andarne;
e ntendi che ’l fuggire el mal boccone
8sarebbe oramai tardi a ricomprarne.
Ma ben m’è detto che tu sai un’arte,
che, s’egli è vero, tu ti puoi rifare,
11però ch’ell’è di molto gran guadagno:
e fa’ si a tempo, che téma di carte
non hai, che ti bisogni scioperare;
14ma ben ne colse male a’ fi’ di Stagno.