Apri il menu principale

UtilitàModifica

Wikisource si può ampiamente giovare della consultazione degli OPAC per

  • verificare, riscontrare, correggere i dati relativi alla fonte di testi inseriti dagli utenti,
  • verificare la reperibilità della fonte cartacea di un testo per segnalarla alla comunità e invitare alla rilettura

L'OPAC offre molte opportunità in più rispetto ai vecchi cataloghi a schede:

  • fra i criteri di ricerca di solito ci sono l'autore, il titolo, il soggetto, la classificazione, l'ISBN, l'editore, l'abstract, la lingua, l'anno di pubblicazione e la parola chiave (campo ricerca libera);
  • si può filtrare la ricerca con vari criteri o sottocataloghi (ad esempio: Libro moderno, Libro antico, Audio-Video-PC, Grafica, Materiale sonoro e musicale);
  • si possono ricercare libri anche da casa.

Compilando uno o più campi di ricerca, l'utente ottiene l'elenco delle notizie corrispondenti ai parametri di ricerca inseriti: da qui è possibile raffinare la ricerca inserendo ulteriori filtri, oppure esaminare in maniera analitica le informazioni recuperate e restituite in un formato sintetico (spesso una lista comprendente pochi campi principali, quali titolo, autore e anno). L'esame analitico dei record permette all'utente di esaminare l'intera descrizione bibliografica della notizia, e da qui navigare, attraverso i link interni, fra i vari campi della descrizione.

L'OPAC infine consente, a partire dalla notizia così recuperata, di visualizzare le sue localizzazioni, ossia le informazioni relative alla biblioteca che possiede quel documento e ai dati gestionali che ne permettono la richiesta (numero d'inventario, collocazione) oltre ad altre informazioni di servizio quali le condizioni di circolazione dell'opera (disponibile per il prestito, attualmente in prestito, ecc.).

Molti OPAC consentono servizi aggiuntivi quali la prenotazione dei documenti attualmente in prestito, la richiesta di prenotazione, il salvataggio delle ricerche effettuate su spazi personali accessibili con login.

Esistono anche interfacce che consentono di consultare più OPAC simultaneamente, spesso basate sul protocollo Z39.50.

OPAC interrogazione indice Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN)Modifica

  • http://opac.sbn.it - OPAC SBN: permette sia la ricerca nell'intero catalogo, sia l'interrogazione specifica sui sottoinsiemi delle notizie bibliografiche relative a Libro moderno, Libro antico e Musica.
  • http://sbnonline.sbn.it - SBN on-line: permette oltre la ricerca nel catalogo SBN e in altri cataloghi italiani e stranieri che utilizzano il protocollo Z39.50, anche l'accesso diretto al servizio di prestito interbibliotecario e fornitura di documenti (ILL SBN)
  • http://www.internetculturale.it/moduli/opac/opac.jsp - Internet Culturale: permette sia la ricerca nel catalogo SBN, sia l'accesso ad ulteriori servizi. In ogni scheda analitica è, infatti, possibile individuare, oltre alle localizzazioni del documento, anche i relativi servizi a cui è possibile accedere attraverso quattro differenti icone:
P: prestito interbibliotecario
D: formato digitale
O: catalogo locale
A: Anagrafe delle biblioteche italiane
Inoltre è possibile consultare simultaneamente gli altri cataloghi italiani e stranieri che utilizzano lo standard ISO 23950 (Z39.50). La ricerca può essere effettuata sull’elenco predefinito dal sistema oppure su altri cataloghi, sempre conformi allo standard, individuati e scelti dall’utente.

Repertorio di tutti gli OPAC italianiModifica

OPAC italiani principaliModifica

OPAC poli bibliotecari regionaliModifica

PiemonteModifica
LombardiaModifica
VenetoModifica
Friuli Venezia GiuliaModifica
Emilia-RomagnaModifica
ToscanaModifica
MarcheModifica
LazioModifica
CampaniaModifica
MoliseModifica
SardegnaModifica

Altri OPACModifica

Biblioteche civicheModifica
Biblioteche universitarieModifica
PeriodiciModifica

OPAC esteri principaliModifica

EuropaModifica

FranciaModifica

Germania e AustriaModifica

Gran BretagnaModifica

OlandaModifica

Paesi scandinaviModifica

PortogalloModifica

SpagnaModifica

SvizzeraModifica

USA e CanadaModifica

MetaopacModifica

Software di catalogazioneModifica

Software liberoModifica

Software proprietarioModifica