Vita di Dante/Libro II/Capitolo XV

Capo Decimoquinto - Il Paradiso.

../Capitolo XIV ../Capitolo XVI IncludiIntestazione 10 aprile 2013 25% letteratura

Capo Decimoquinto - Il Paradiso.
Libro II - Capitolo XIV Libro II - Capitolo XVI


[p. 373 modifica]

La gloria di colui che tutto muove.

Parad.I


L’ultima Cantica, terminata intorno a questi tempi da Dante, e di che perciò prendiamo qui a dar una idea, è tra le parti, tutte difficili e sovente oscure della Commedia, quella che ha nome di più difficile e più oscura. Nè il nome inganna: e invano sforzerebbesi chicchessia di ridestar nel comune de’ lettori l’attenzione che Dante non procacciò a sè stesso. Il comune de’ lettori è, e sarà sempre trattenuto dagli ostacoli e dalle allegorie qui crescenti, dell’ordine de’ cieli disposto secondo il dimenticato sistema di Tolomeo, e, più di tutto, dalle esposizioni di filosofia e teologia, cadenti

no matchModifica

sovente in tesi quasi scolastiche.