Rime (Guittone d'Arezzo)/La forma d'essa morte dolorosa

La forma d'essa morte dolorosa

../Amor dogliosa morte si po dire ../De lui, cui di' ch'è morte, la figura IncludiIntestazione 12 settembre 2008 75% poesie

Guittone d'Arezzo - Rime (XIII secolo)
La forma d'essa morte dolorosa
Amor dogliosa morte si po dire De lui, cui di' ch'è morte, la figura
[p. 270 modifica]

243

De la garzonil forma de l’Amore.


   La forma d’essa morte dolorosa,
che ’n esser d’un garzon è figurata,
desegna che ’n lei giá esser non osa
4firmeza di ragion alcuna fiata,
   ma scanoscenza e volontá noiosa
movente maita mente disfrenata;
che ’n tal mainera lo garzon si posa;
8né più sentir, che vita è desennata.
   E certo ben è natural figura
de esso amor, cui guai e morte appello,
11sí come se mostra per li simblanti
   dei mortai ditti amorusi amanti,
faendosi a ragion catun ribello,
14matto voler seguendo a dismisura.