Tito Andronico/Interlocutori

Interlocutori

../ ../Atto primo IncludiIntestazione 3 giugno 2020 100% Da definire

William Shakespeare - Tito Andronico (1593)
Traduzione dall'inglese di Carlo Rusconi (1859)
Interlocutori
Tito Andronico Atto primo

[p. 154 modifica]

INTERLOCUTORI


SATURNINO, figlio dell’ultimo imperatore di Roma, dichiarato imperatore egli stesso.
BASSANIO, fratello di Saturnino, amante di Lavinia.
TITO ANDRONICO, nobile Romano, Generale contro i Goti.
MARCO ANDRONICO, Tribuno del Popolo e fratello di Tito.
LUCIO figli di Tito.
QUINTO
MARZIO
MUZIO
Il fanciullo LUCIO, figlio di Lucio.
PUBLIO, figlio di Marco il tribuno.
EMILIO, nobile Romano.
ALARBO figli di Tamora
CHIRONE
DEMETRIO
AARON, Moro, amato da Tamora.
Un Capitano, un Tribuno, un Messaggiere, ecc.

Goti e Romani

TAMORA, Regina dei Goti.
LAVINIA, figlia di Tito Andronico.
Una nutrice e un lattante Moro.
Parenti di Tito. Senatori, Tribuni, Ufficiali, Soldati Villici e seguito.




Il Tito Andronico è il primo dramma che compose Shakspeare; dicesi lo scrivesse di quindici anni. Il tema favoloso gli fu somministrato da una ballata di Percy, celebre ai suoi tempi. Il carattere del moro Aaron, disegnato con tanta forza, fece presagire i capo-lavori venuti dopo.




La scena di questo dramma è in Roma e nelle campagne circostanti.