Pagina:Albini - Il figlio di Grazia, Milano, Vallardi, 1898.djvu/155: differenze tra le versioni

(Divudi85: split)
 
Etichetta: Corretta
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
{{RigaIntestazione||— 141 —|}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
ciullo esitando e arrossendo mormora qualche cosa che il vecchio sacerdote non afferra.
ciullo esitando e arrossendo mormora qualche cosa che il vecchio sacerdote non afferra.


«Che cos’hai detto? >
«Che cos’hai detto?»

«.... che potrò portare anche quelle degli altri. >
«.... che potrò portare anche quelle degli altri.»
«Bravo, bravo S mi piace I» esclama il vescovo sorpreso della risposta. «Dio dà la salute e la forza non per usarne male, vero? ma per renderci possibile di fare il maggior bene.»

«Bravo, bravo! mi piace!» esclama il vescovo sorpreso della risposta. «Dio dà la salute e la forza non per usarne male, vero? ma per renderci possibile di fare il maggior bene.»


Grazia, la piccola Grazia, tutta nascosta e pigiata fra i suoi due grossi uomini e quell’altro colosso di Vincenzo, ha udito le parole di suo figlio, ha udito la risposta del santo vecchio, e china umile e beata la testina fra le mani, dicendo fra sè: — Dio sia lodato: la mia preghiera di quand’era bambino è stata esaudita! —
Grazia, la piccola Grazia, tutta nascosta e pigiata fra i suoi due grossi uomini e quell’altro colosso di Vincenzo, ha udito le parole di suo figlio, ha udito la risposta del santo vecchio, e china umile e beata la testina fra le mani, dicendo fra sè: — Dio sia lodato: la mia preghiera di quand’era bambino è stata esaudita! —

{{Immagine da inserire}}
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:

<references/></div>
<references/></div>
103 330

contributi