Pagina:Satire (Orazio).djvu/88: differenze tra le versioni

ortografia
Nessun oggetto della modifica
(ortografia)
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 11: Riga 11:
{{R|390}}Poichè sgridato dalle sagge voci
{{R|390}}Poichè sgridato dalle sagge voci
Fu del sobrio maestro? A un adirato
Fu del sobrio maestro? A un adirato
Fancuillo porgi un pomo, ei lo rifiuta.
Fanciullo porgi un pomo, ei lo rifiuta.
Su prendilo, mio bene; egli nol vuole.
Su prendilo, mio bene; egli nol vuole.
Se non gliel dai, di voglia se ne strugge.
Se non gliel dai, di voglia se ne strugge.
1 491

contributi