Differenze tra le versioni di "Pagina:Tragedie, inni sacri e odi.djvu/415"

 
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
<section begin=1 /><poem>E con l’acume del veder tentando
+
<section begin=1 /><poem>
  +
E con l’acume del veder tentando
E con la man, solo mi vidi; e calda
+
E con la man, solo mi vidi; e calda
Mi ritrovai la lagrima sul ciglio.</poem><section end=1 />
+
Mi ritrovai la lagrima sul ciglio.
  +
</poem><section end=1 />
   
 
:<small>1805-1806.</small>
 
:<small>1805-1806.</small>
Riga 21: Riga 23:
 
Potente non saria, che anco del suono
 
Potente non saria, che anco del suono
 
Di tua dolce parola il cor mi tenti,
 
Di tua dolce parola il cor mi tenti,
{{R|5}}Vergine Dea? Col tuo secondo duca<ref>''Il Fauriel, che avea tradotto in prosa francese il poema idillico in dodici canti, e in tedesco, del danese Baggesen, «Parthénais». La traduzione fu pubblicata solo più trdi nel'' 1810.</ref>
+
{{R|5}}Vergine Dea? Col tuo secondo duca<ref>''Il Fauriel, che avea tradotto in prosa francese il poema idillico in dodici canti, e in tedesco, del danese Baggesen, «Parthénäis». La traduzione fu pubblicata solo più tardi nel'' 1810.</ref>
 
Te vidi io prima, e de le sacre danze
 
Te vidi io prima, e de le sacre danze
 
O dimentica o schiva; e pur sì franco,
 
O dimentica o schiva; e pur sì franco,
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
 
<references/>