Sovra la riva d'un corrente fiume

Franco Sacchetti

XIV secolo Indice:Le Rime di Cino da Pistoia.djvu Letteratura Sovra la riva d'un corrente fiume Intestazione 30 ottobre 2016 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rime scelte di poeti del secolo XIV/Franco Sacchetti


[p. 413 modifica]

     Sovra la riva d’un corrente fiume
Amor m’indussse, ove cantar sentìa
3Sanza saver onde tal voce uscìa.
     La qual tanta vaghezza al cor mi dava,
Che ’nverso il mio signor mi mossi a dire
6Da cui nascesse sì dolce desire.
     Et egli a me, come pietoso sire,
La luce volse; e dimostrommi a dito
9Donna cantando che sedea su ’l lito;
     Dicendo — Ella è delle ninfe di Diana,
Venuta qui d’una foresta strana. —