Apri il menu principale

Quanti son Cigni al biondo Mela in riva

Domenico Lazzarini

Q Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Quanti son Cigni al biondo Mela in riva Intestazione 19 ottobre 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Domenico Lazzarini


[p. 217 modifica]

VI1


Quanti son Cigni al biondo Mela in riva
     Dovrian cantar di Voi, nobil donzella;
     Poi che siete del pari e saggia e bella,
     Quanta d’altra giammai si parli o scriva.
5Voi ne’ verd’anni, quando Amor veniva
     A farvi segno delle sue quadrella,
     Vi ricovraste in solitaria cella

[p. 218 modifica]

     D’ognivano piacer libera e schiva,
Amor da Voi non ebbe altro che 'l crine
     10Reciso e sparso, e di vergogna tinto
     Appena il prese, che gittollo a' venti;
E poi disse: o quali prede, o quai rapine
     Io potea far con questo, ed or son vinto!
     Chè onestate e virtù fur più possenti.


Note

  1. Nel monacarsi l’illustre Donzella Bresciana.