Apri il menu principale

Quando la mente al gran decreto eterno

Angelo Antonio Somai

Q Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Quando la mente al gran decreto eterno Intestazione 30 maggio 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Angelo Antonio Somai


[p. 384 modifica]

IV


Quando la mente al gran decreto eterno
     Piegò Maria nel timor dubbio e saggio,
     E, disse umìle all’immortal Messaggio:
     Ecco l’Ancella del Signor superno;
5Allor di lei si fecondò l’interno
     Col possente di Dio mirabil raggio;
     E noi quinci vittoria, e quindi oltraggio
     Tu n’avesti empio Re del cieco Averno.
Che s’era l’alta Donna in sue parole
     10Rigida al suon d’Angelica preghiera,
     S’aspetterebbe forse il divini Sole:

[p. 385 modifica]

E l’Uom pur fora in servitù primiera;
     Che degna Madre di sì degna Prole
     Qual mai stata sarìa, s’ella non era?