Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/86




UNA MEDAGLIA SATIRICA

di

CAMILLO MARIANI


Quattro anni or sono io pubblicavo un articolo su Camillo Mariani, coniatore di medaglie, nato in Vicenza il 1565 e morto in Roma il 16111. Delle sette medaglie, in onore di Cornelio Gallo, di Quinto Remio Palemone, d’Allieno Cecina, di Alferisio conte di Vicenza, di frate Giovanni da Schio, d’Alberto Marano e di Girolamo Gualdo, delle quali avevo attinto la notizia dal Museo Gualdo, uno scritto allora inedito ed ora di pubblica ragione2, io non tenevo allora sott’occhio che un esemplare della rappresentante l’Alferisio, di cui fu prodotto il tipo in capo all’articolo. E i tipi delle tre, in onore del Gallo, del Palemone e del Marano, m’eran dati a vedere, i due primi nel Museo Mazzucchelliano3 e il terzo in un codicetto inedito della Biblioteca Comunale di Vicenza4. Lo scritto sul Mariani mi valse successivamente la conoscenza della medaglia in onore di fra Giovanni da Schio, sulla quale ho pubblicato pure un articolo con la riproduzione del tipo5. Ed ora devo allo stesso scritto sul Mariani la conoscenza della medaglia in onore di quell’Allieno Cecina, che Cornelio Tacito dice di Vicenza e del cui valore si parla nelle Storie e negli Annali.

  1. Rivista Italiana di Numismatica Anno IV, fasc. I-II, Milano, Cogliati, 1891.
  2. B. Morsolin, Il Museo Gualdo in Vicenza, pag. 75 (Estr. dal Nuovo Archivio Veneto, Tomo VIII, pag. I-II). Venezia, Vicentini, 1894.
  3. Museum Mazzuchellianum, Tomo I, pag. 16, tav. III. — Idem, Tomo I, pag. 33, tav. VI, u. b. Venetiis, 1761.
  4. Della famiglia Marano, Lib. B, msc. nella Bibl. Com. di Vicenza.
  5. Tre Medaglie in onore di Frate Giovanni da Vicenza (Estr. dalla Riv. Ital. di Num., Anno V, fasc. II). Milano, Cogliati, 1892.