Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/192


appunti di numismatica romana 183

152. Gran Bronzo. — Rettifica del N. 183.

   D/ – P SEPTIMIVS GETA PIVS AVG BRIT. Testa laureata a destra.
   R/ – TR P III COS II P P S C. La Felicità seduta a si nistra collo scettro e la cornucopia. Accanto a lei due piccole rappresentazioni di Fiume. (Anno 212 d. C).

NB. Nelle due persone sdraiate accanto alla figura principale il Cohen vede un fiume col giunco e un prigioniero oppure un genio alato. Su due esemplari di eccellente conservazione le figurine in discorso sono indubbiamente due Fiumi, ciascuna munita del simbolico giunco.


SEVERO ALESSANDRO.



153. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 254.

   D/ – IMP SEV ALEXANDER AVG. Testa laureata a destra.
   R/ – FIDES MILITVM (senza S C). Giove ignudo a sinistra, col fulmine e lo scettro. In faccia a lui l’imperatore collo scettro, sagrificante su di un tripode acceso e coronato dal Valore che gli sta dietro.

V. Appunti di N. R. N. XXVI. Sev. Alessandro N. 3. (R. I. di N. 1892).


154. Gran Bronzo. — Dopo Coh. 270.

   D/ – IMP SEV ALEXANDER AVG. Testa laureata a destra.
   R/ – IVSTITIA AVGVSTI S C La Giustizia seduta a sinistra con una patera e lo scettro.


155. Gran Bronzo. — Dopo Coh. 307.

   D/ – IMP CAES M AVR SEV ALEXANDER AVG. Busto lau reato a destra col paludamento e la corazza.
   R/ – P M TR P COS P P S C. La Libertà a sinistra col berretto e la cornucopia. (Anno 222 d. C).


GIULIA MAMEA.



156. Denaro. — Dopo Coh. 11.

   D/ – IVLIA MAMIAS (sic) AVG. Busto a destra.
   R/ – IVNO CONSERVATRIX. Giunone a sinistra con una patera e un lungo scettro. A’ suoi piedi il pavone.