Pagina:Istorie dello Stato di Urbino.djvu/35

 
Monasterio delle Monache di S. Benedetto vien’edificato sopra le rovine della demolita Rocca. 57
Montenovo, e Boscareto sacheggiati sono, ed arsi da Pandolfo Malatesta. 24
Nicolò Boscareti s’impadronisce di Iesi, & usa crudeltà contro Guelfi. 17
Con inganno piglia la Signoria di Corinalto. 17
Distrugge i Castelli del Territorio, cacciandone i Guelfi. 18
Dal Carilla è deposto dalla Tirannide. 19
Fà ribellare le tre Terre alla Chiesa, con disegno d’indurre à fare il simile tutto lo Stato Ecclesiastico. 20
Pandolfo Malatesta cacciato dalla Signoria di Brescia, habita in Corin. 28
Vi edifica per sua habitatione un sontuoso Palazzo. 28
Oratione fatta da un saggio huomo, persuade i Corinaltesi dalla Terra cacciati à passar altrove per riedificare una nuova Patria. 24
Oratione fatta da un vecchio si stima, persuade il Consiglio di Corinalto à pigliar la difesa della Patria contro Francesco Maria. 65
Oratore di Francesco Sforza sprezzato in Corinalto. 38
Podestà, ò Governatore non può se non con abuso chiamarsi Prencipe. 104
Prencipi eletti dalla Republica, dalla medesima l’autorità riceve. 103
Prodigioso viaggio d’un Religioso, che s’oprò al soccorso di Corinalto. 71
Privilegi concessi dal Magistrato di Corinalto à gli amogliati. 109
Religioni divote introdotte in Corinalto. 14
Saba Saracino arde Ancona, e Senigaglia, e’l paese Senonio sacheggia. 12
Scriba Goto edifica S. Maria del Mercato. 3
Piglia di Corinalto la Tirannide. 11
L’orna di fabriche, e di strutture degne. 11
Dalla Tirannide vien cacciato da Giovanni Vitalliano. 11
Scrittori che parlano del valore de’ soldati Corinaltesi, nella difesa mostrato contro il Duca della Rovere. 72
Sepolcri antichi scoperti da’ Canestrutij intorno al Castello Mulione. 96
Sepolcro d’un smisurato Gigante scoperto in Cirvignano. 97
Stanza d’archi, e di pretiose Colonne adorna situata sotto il pavimento del Tempio di Venere. 94
Tempio di Venere da’ Toscani eretto, hoggi intiero si serba. 89
Tavola di marmo con le note antiche de’ confini de’ campi intarsata si vede nel Tempio di Venere. 91
Tempio di Bona edificato da Rufellia nel Monte Bono. 94
Tempesta horribile estermina i campi Corinaltesi. 11
S.Tomso, s.Francesco, e s.Pietro Martire predicano in Corinalto. 14
Vanti dati da persone essimie à soldati Corinaltesi. 102
Varie reliquie de’ Martiri, e’l corpo di s.Panfilo riposano in Corinal. 118