Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/287



È il tuo devoto, il forte
Ghibellin fuggitivo,
che potè scender vivo
ai regni della Morte...

Passano: agli alti veri
cui tendevano, solo
tu dirizzasti il volo
degli erranti pensieri.

*

Il cor dice: — "O figliuolo
d’Iside, tu nell’ore
del supremo dolore
solo m’intendi, solo