Ottave/64

64. Popea a Nerone occisa et in marmore efficta ad Neronem

../63 ../65 IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Bernardo Accolti - Ottave (XVI secolo)
64. Popea a Nerone occisa et in marmore efficta ad Neronem
63 65

 
Impio Neron, tuo rinovarmi in sasso
È crudeltà, o amorosa cura?
S’è per farmi morir di novo, el passo
Ritien, ch’al piede tuo la pietra è dura;
E se fiamma d’amor ti stringe, ahi lasso!,
Mal ti soccorrerà fredda sculptura,
Perché di me l’artifice confuso
Ti rende el corpo, e non del corpo l’uso.