Ottave/63

63. Cesar Antoninus Caracalla

../62 ../64 IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Bernardo Accolti - Ottave (XVI secolo)
63. Cesar Antoninus Caracalla
62 64

 
Iulia, noverca sua, amando forte
Del gran Septimio el figliolo infelice,
Gli disse: «Ad altri dar beata sorte
Posso, e non posso me render felice:
Esser non tuo figliolo, ma tuo consorte
Voria ». Rispose lei: «Se vòi, ti lice:
Perché, s’imperator del mondo sei,
Le leggi dare e non ricever dèi».