Apri il menu principale

Lunga è l'arte d'Amor, la vita è breve

Francesco Redi

L Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Lunga è l’arte d’Amor, la vita è breve Intestazione 5 ottobre 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Francesco Maria Redi


[p. 351 modifica]

VI


Lunga è l’arte d’Amor, la vita è breve,
     Perigliosa la prova, aspro il cimento,
     Difficile il giudizio, e al par del vento
     Precipitosa l’occasione e lieve.
5Siede in la Scuola il fiero Mastro, e greve
     Flagello impugna al crudo uffizio intento
     Non per via del piacer, ma del tormento
     Ogni discepol suo vuol, che s’alleve.
Mesce i premi al gastigo, e sempre amari
     10I premi sono, e tra le pene involti
     E tra gli stenti, e sempre scarsi e rari.
E pur finita è l’empia Scuola, e molti
     Già vi son vecchi e pur non v’è chi impari,
     Anzi imparano tutti a farsi stolti.