Apri il menu principale

La via del rifugio

Guido Gozzano

1907 V Raccolte di poesie letteratura La via del rifugio Intestazione 31 luglio 2010 75% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Indice

"Trenta quaranta"
"Nascere vide tutto ciò che nasce"
"Tra bande verdi gialle d’innumeri ginestre"
""Or vado, Marta, suona la mezzanotte..." O casa"
"Loreto impagliato e il busto d’Alfieri, di Napoleone"
"Sui gradini consunti, come un povero"
"Penso e ripenso: - Che mai pensa l’oca"
"Ma questo filo... tutto questo filo!..."
"Son nato ieri che mi sbigottisce"
"Il gigantesco rovere abbattuto"
"Primavera non è che s’avventuri"
"Il bimbo guarda fra le dieci dita"
"Certo un mistero altissimo e più forte"
"Chi pur ieri cantava, tutto spocchia"
"Le tre sorelle dalla tela rozza"
"Bestialità divina, amico Mario"
"Non so che triste affanno mi consumi"
"Se guardo questo pettine sottile"
"Piccole dita che baciai, che tenni"
"O che l’Eroe che non sa riposi"
"Ciaramella che a’ verd’anni"
"Ritorna col redo"
"Tempo che i sogni umani"
"O il tetro Palazzo Madama..."
"- "O Poeta, la tua mamma"