Apri il menu principale

La Cortigiana (1525)/Atto secondo/Scena ventunesima

Atto secondo
Scena ventunesima

../../Atto secondo/Scena ventesima ../../Atto secondo/Scena ventiduesima IncludiIntestazione 30 maggio 2008 75% Teatro

Atto secondo - Scena ventesima Atto secondo - Scena ventiduesima

Mastro Andrea e Zoppino.

Zoppino
Vogliamo noi metterlo sotto un peso che li rompa una spalla?
Maestro Andrea
Non, che sería peccato; basta vestirlo da facchino, e come s’è posto a sedere su la porta, muta solamente la cappa e dimandagli poi s’e’ ti vuol portare un ammalato di peste a l’ospitale.
Zoppino
T’ho inteso; io ti farò ridere, ché una di queste burle faría ringiovenire el Testamento vecchio! A revederci.