Apri il menu principale
../capitolo_52

../capitolo_54 IncludiIntestazione 8 ottobre 2012 75% Da definire

capitolo 52 capitolo 54

[p. 593 modifica] 53 CHI ha creduto alla nostra predicazione1? ed a cui è stato rivelato il braccio del Signore?

2 Or egli è salito, a guisa di rampollo, dinanzi a lui2, ed a guisa di radice da terra arida; non vi è stata in lui forma, nè bellezza alcuna; e noi l’abbiamo veduto, e non vi era cosa alcuna ragguardevole, perchè lo desiderassimo.

Egli è stato sprezzato3, fino a non esser più tenuto nel numero degli uomini; è stato uomo di dolori, ed esperto in languori4; è stato come uno dal quale ciascuno nasconde la faccia; è stato sprezzato, talchè noi non ne abbiam fatta alcuna stima5.

4 Veramente egli ha portati i nostri languori, e si è caricato delle nostre doglie6; ma noi abbiamo stimato ch’egli fosse percosso, battuto da Dio, ed abbattuto.

5 Ma egli è stato ferito per li nostri misfatti, fiaccato per le nostre iniquità; il gastigamento della nostra pace è stato sopra lui; e per li suoi lividori noi abbiamo ricevuta guarigione7.

6 Noi tutti eravamo erranti, come pecore8; ciascun di noi si era volto alla sua via; ma il Signore ha fatta avvenirsi in lui l’iniquità di tutti noi. [p. 594 modifica] 7 Egli è stato oppressato, ed anche afflitto, e pur non ha aperta la bocca9; è stato menato all’uccisione, come un agnello; ed è stato come una pecora mutola davanti a quelli che la tosano10, e non ha aperta la bocca.

8 Egli è stato assunto fuor di distretta, e di giudicio; e chi potrà narrar la sua età, dopo ch’egli sarà stato reciso dalla terra dei viventi; e che, per li misfatti del mio popolo, egli sarà stato carico di piaghe?

9 Or la sua sepoltura era stata ordinata co’ malfattori; ma egli è stato col ricco nella sua morte11, la quale egli ha sofferta, senza ch’egli avesse commessa alcuna violenza, e che vi fosse alcuna frode nella sua bocca12.

10 Ma il Signore l’ha voluto fiaccare, e l’ha addogliato. Dopo che l’anima sua si sarà posta per sacrificio per la colpa13, egli vedrà progenie, prolungherà i giorni14, e il beneplacito del Signore prospererà nella sua mano.

11 Egli vedrà il frutto della fatica dell’anima sua, e ne sarà saziato; il mio Servitor giusto ne giustificherà molti15 per la sua conoscenza, ed egli stesso si caricherà delle loro iniquità.

12 Perciò, io gli darò parte fra i grandi, ed egli partirà le spoglie co’ potenti16; perciocchè avrà esposta l’anima sua alla morte, e sarà stato annoverato co’ trasgressori17, ed avrà portato il peccato di molti, e sarà interceduto per i trasgressori18.