Apri il menu principale
Freschezza

../Il canto ../Il volto IncludiIntestazione 13 aprile 2018 100% Da definire

Rivo fra pietre - Il canto Rivo fra pietre - Il volto
[p. 47 modifica]

FRESCHEZZA.


La tua freschezza, o creatura, è simile
al brusir della pioggia sulle foglie
di giuguo, quando scoppian le magnolie
4carnee sul ramo, e i gigli sembran calici


pieni d’acqua; o al crosciare della pioggia
d’autunno, quando l’olea-fràgrans pènetra
del suo profondo aroma anche le gocciole
8lucenti, e chi il respira ha la vertigine;

[p. 48 modifica]



o al sùbito mutar di luci e d’ombre
se passino le nuvole di marzo
con repentine acquate, e sprazzi vividi
12di sol fra pianto e pianto, e un turbinìo


di pòllini nell’impeto del vento.