Dubbj amorosi/Dubbio XXVI

Dubbio XXVI

../Dubbio XXV ../Dubbio XXVII IncludiIntestazione 12 novembre 2011 100% Poesie

Dubbio XXV Dubbio XXVII
[p. 20 modifica]
DUBBIO XXVI.


    Frate Cipella gran predicatore
Veggendo gl’altri frati a buggerare,
Trovato un fraticel si mise in core
Voler un tal secreto anch’ei provare;
Ma ben presto alla prima fece errore
Spingendo il cazzo in sù senza bagnare,
Onde fè di quel cul un melgranato.
Utrum, se per provar fece peccato?


[p. 21 modifica]
RISOLUZIONE XXVI.


     I gran sommisti tengon tutti quanti,
E con quelli, i casisti di coscienza
Che dei peccati se ne trovin tanti,
Che bisogno non han di penitenza;
Perche dove il voler non si fà innanti,
S’attribuisce tutto à negligenza.
Onde sensa voler fè il frate il tutto.
Non fu peccato già fottere il putto.