Tutto lo mondo si mantien per fiore

Bonagiunta Orbicciani

Guido Zaccagnini/Amos Parducci XIII secolo Indice:Rimatori siculo-toscani del Dugento.djvu Duecento Tutto lo mondo si mantien per fiore Intestazione 16 luglio 2020 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rimatori siculo-toscani del Dugento
[p. 82 modifica]

VII

Giuoca intorno alla parola «fiore».

Tutto lo mondo si mantien per fiore:
se fior non fosse, frutto non seria;
per lo fiore si mantene amore,
gioie e alegreze, ch’è gran signoria.
E de la fior son fatto servidore,
si di bon core che più non poria;
in fiore ho messo tutto ’l meo valore;
si fiore mi falisse, ben moria.
Eo son fiorito e vado più fiorendo,
in fiore ho posto tutto il mi’ diporto,
per fiore agio la vita certamente.
Com’più fiorisco, più in fior m’intendo
se fior mi falla, ben seria morto;
vostra mercé, madonna, fior aulente.