Differenze tra le versioni di "Pagina:Canti di Castelvecchio.djvu/224"

Correzione via bot
m (Robot: creating page with text extracted from DjVu)
 
(Correzione via bot)
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 11: Riga 11:
 
Mi sfiorerebbe appena con le dita:
 
Mi sfiorerebbe appena con le dita:
 
le sue lagrime, come una rugiada
 
le sue lagrime, come una rugiada
nell'ombra, sentirei su la ferita.
+
nell’ombra, sentirei su la ferita.
   
 
Verranno gU altri, e me di su la strada
 
Verranno gU altri, e me di su la strada
Riga 19: Riga 19:
 
così soave! dove tu sorridi
 
così soave! dove tu sorridi
 
eternamente sopra il tuo giaciglio
 
eternamente sopra il tuo giaciglio
fatto di muschi e d'erbe, come i nidi!
+
fatto di muschi e d’erbe, come i nidi!
   
 
Mentre pensavo, e già sentia, sul ciglio
 
Mentre pensavo, e già sentia, sul ciglio
Riga 29: Riga 29:
 
truce, un lampo, uno scoppio... ecco scoppiare
 
truce, un lampo, uno scoppio... ecco scoppiare
 
e brillare, cadere esser caduto,
 
e brillare, cadere esser caduto,
dall' infinito tremolìo stellare ,
+
dall’ infinito tremolìo stellare ,
   
un globo d' oro , che si tuffò muto
+
un globo d’ oro , che si tuffò muto
 
nelle campagne, come in nebbie vane,
 
nelle campagne, come in nebbie vane,
 
vano: ed illuminò nel suo minuto
 
vano: ed illuminò nel suo minuto
362 077

contributi