Elogio catodico del quotidiano/Da “Portobello”: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Creo pagina con autoNs0)
 
Nessun oggetto della modifica
:S: Se lei spiana, noi abbassiamo il passo del Turchino e in questo caso per due motivi la nebbia in val Padana non si formerà più. Primo, per una legge fisica, automaticamente… l’aria della val Padana, poiché si muove in senso stratificato, si mette in movimento perché c’è un’entrata e un’uscita.
:T: Non ha dubbi, lei?
:S: Non ho dubbi. I fisici possono darmi ragione, i metereologimeteorologi possono darmi ragione. Diversamente, poiché l’aria, le perturbazioni provenienti dall’Atlantico, possono dire che le correnti risalgono dal Tirreno fino al passo del Turchino… viene concentrata in questo unico punto qui. (Indicando la cartina)
:T: Ce l’ha proprio col Turchino?
:S: Poiché, (pausa) poiché trova sbarrato dall’Appennino in alto si disperde in quota... lasciando stagnante l’aria in Val Padana, l’altra parte invece risale il Mediterraneo, arriva su fino a Trieste, forma un vortice chiamata bora e ritorna indietro e si disperde pure quella.
Utente anonimo