Apri il menu principale

Modifiche

m
nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
''a'') Che il ''Digiuno coll’astinenza di stretto magro'' devesi osservare il Venerdì delle Tempora ed il Venerdì Santo; nei quali giorni sono proibite le carni e tutto ciò che trae origine dalle carni, come brodo, strutto, uova, latte, burro, margarina, formaggio, ecc, sia come cibo, sia come condimento, sia nel pranzo, sia nella piccola refezione.
 
<p>''b'') Che il ''digiuno e l’astinenza dalle carni'' devesi osservare: il primo giorno di quaresima, i venerdì e i sabbati e il mercoledì delle quattro Tempora: nei quali giorni è proibito, tanto nel pranzo quanto nella cena, l’uso delle carni, del brodo e del succo di carne comunque estratto, sia come cibo, sia come condimento. In questi giorni medesimi però sono lecite come cibi nella principale refezione le uova ed i latticini: come condimento in ambe le refezioni il lardo, lo strutto, il burro, la margarina e simili.</p>
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
 
<references/>
8 815

contributi